spot_img
spot_img
HomeGiustiziaPnrr, Rando: "Grave scelta...

Pnrr, Rando: “Grave scelta del governo di tagliare fondi per valorizzare i beni confiscati alla mafia”

“Nelle stesse ore in cui il Ministro Piantedosi ricorda in senato che per il Governo la lotta alla mafia è prioritaria, il suo collega Fitto cancella dai progetti del PNRR 300 milioni di euro destinati agli investimenti per la valorizzazione dei beni confiscati alla mafia. Alla faccia della priorità! Solo chiacchiere e niente fatti”, lo dichiara in una nota la senatrice Vincenza Rando, responsabile legalità, trasparenza e contrasto alle mafie della Segreteria Nazionale del Partito Democratico, che aggiunge: “i beni confiscati sono uno dei segnali che lo Stato deve usare per dimostrare la sua forza e la sua presenza, sono la dimostrazione palese di come il crimine si possa trasformare in imprese sociali, in economie che portano lavoro legale e che dimostrano che la mafia si può sconfiggere! La scelta di Fitto – continua Rando – è sbagliatissima. Insieme agli attacchi a Don Ciotti, alla censura a Saviano e al taglio di strumenti importanti, sono l ennesima dimostrazione che il contrasto alla mafia, per Piantedosi, Meloni e il suo Governo, sia un tema tutt altro che prioritario”, conclude la senatrice Rando.

Ultimi articoli

Correlati

Riforma della giustizia, l’ultimo dividendo del governo in chiave elettorale

Il prezzo che la Meloni paga a Forza Italia per la tenuta del governo. Siamo all'ennesimo baratto: la Costituzione viene sfregiata e sacrificata per un patto di potere

Ddl diffamazione: no al tentativo di intimorire e imbavagliare la stampa

Rossomando: "Qui discutiamo di libertà e potere, e sulla direzione che devono prendere le democrazie"

Provenzano (Pd), Commissione antimafia si occupi della vicenda di Russo, ex consigliere di FdI

“‘Essere stato costantemente a disposizione di Cosa nostra’. Questa accusa, che ricostruisce la storia dell’esponente (da ultimo) di...

Mafia, Rando (Pd): Elementi inquietanti a carico di esponente FdI di Palermo

“I dettagli dell’operazione della Dda di Palermo che ha portato all’arresto di un esponente di Fratelli d’Italia sono...

Schlein: con la famiglia Regeni per un processo che riguarda l’intera Repubblica

Continuiamo e continueremo a batterci per chiedere verità e giustizia
spot_img