spot_img
spot_img
HomeAmbienteAmbiente, Corrado: "Per l’indipendenza...

Ambiente, Corrado: “Per l’indipendenza energetica potenziare il piano nazionale Energia e Clima”

Alla fiera Zeroemission parliamo di eolico di terra e di mare. Una sfida industriale ed economica cruciale per il nostro Paese, che non possiamo permetterci di non giocare da protagonisti: non solo per rallentare la crisi climatica, ma per la nostra indipendenza energetica”.
 
Lo scrive su X Annalisa Corrado, responsabile Conversione ecologica, Clima, Green economy e Agenda 2030 del Partito Democratico.
 
“Opportunità – aggiunge – che rischiamo di perdere malamente, senza i giusti strumenti di strategia industriale (acciaio, infrastrutture portuali, logistica, reti di distribuzione), di pianificazione territoriale, di sinergia virtuosa tra istituzioni, di partecipazione delle comunità. Per questo abbiamo chiesto e continuiamo a chiedere che il piano nazionale Energia e Clima sia potenziato e reso più ambizioso. Per questo riteniamo irricevibile il decreto aree idonee e troviamo gravissimi i ritardi per il completamento della normativa per la transizione energetica”, conclude.

Ultimi articoli

Correlati

Sulla pericolosità del Ponte sullo Stretto si susseguono le evidenze: per Salvini è tutto normale

Corrado: "Il progetto del ponte di Salvini è fallimentare e pericoloso: lo abbiamo detto fin da subito. È ora di metterci la parola fine"

Prezzi del gas impazziti: è la tassa Meloni

Una vera e propria mazzata per moltissime famiglie. Il governo non governa, e nasconde la testa sotto la sabbia

Ponte sullo Stretto, progetto arrogante e fallimentare. Un ecomostro irrealizzabile

Il Partito democratico ha effettuato un'analisi dettagliata e molto critica sul progetto di costruzione del Ponte sullo Stretto di Messina, evidenziando numerose irregolarità procedurali e potenziali impatti negativi

“Acqua e Sole, un connubio perfetto”

Alla Camera un approfondimento dedicato ai bacini idrici. Corrado: dobbiamo avere un approccio sistemico alle sfide più importanti dei nostri tempi

Iniziano gli espropri per il Ponte della propaganda. Pd: “Prima servono risposte certe”

Elly Schlein: "Perché tutta questa fretta? È una fretta che sembra elettorale che però non ha a cuore il vero destino di questa comunità"
spot_img