spot_img
spot_img
HomeAmbienteAmbiente, Corrado: "Per l’indipendenza...

Ambiente, Corrado: “Per l’indipendenza energetica potenziare il piano nazionale Energia e Clima”
A

Alla fiera Zeroemission parliamo di eolico di terra e di mare. Una sfida industriale ed economica cruciale per il nostro Paese, che non possiamo permetterci di non giocare da protagonisti: non solo per rallentare la crisi climatica, ma per la nostra indipendenza energetica”.
 
Lo scrive su X Annalisa Corrado, responsabile Conversione ecologica, Clima, Green economy e Agenda 2030 del Partito Democratico.
 
“Opportunità – aggiunge – che rischiamo di perdere malamente, senza i giusti strumenti di strategia industriale (acciaio, infrastrutture portuali, logistica, reti di distribuzione), di pianificazione territoriale, di sinergia virtuosa tra istituzioni, di partecipazione delle comunità. Per questo abbiamo chiesto e continuiamo a chiedere che il piano nazionale Energia e Clima sia potenziato e reso più ambizioso. Per questo riteniamo irricevibile il decreto aree idonee e troviamo gravissimi i ritardi per il completamento della normativa per la transizione energetica”, conclude.

Ultimi articoli

Correlati

02:50:31

Acqua e terra nella crisi climatica. Una nuova governance per il territorio

Seminario a cura del dipartimento Conversione ecologica, Clima, Green Economy e Agenda 2030 del Partito Democratico

Caccia, Corrado: Le proposte della Lega sono irricevibili, daremo battaglia a tutela ecosistema e biodiversità

Alla Lega di Salvini non basta nemmeno il novecento, vogliono tornare alle caverne
00:00:00

Città 30, piano Mattei e comunità energetiche: Filo diretto con Annalisa Corrado

La responsabile Conversione ecologica, Clima, Green economy e Agenda 2030 nella segreteria nazionale del PD, Annalisa Corrado, è ospite del Filo diretto di Radio Immagina

Città 30, la mano sinistra di Salvini non sa cosa fa la destra

Annalisa Corrado: "Pur di fare propaganda e non fermare i “virili e maschi” rombi dei motori, il Ministro Salvini contraddice se stesso"

Bologna, Corrado: “Salvini non trova i soldi per il Tpl e se la prende con la città”

"La prima causa di mortalità dei giovani in Italia sono gli incidenti stradali, la seconda i disturbi alimentari....
spot_img