spot_img
spot_img
Home_Speciale_"Il mio impegno per...

“Il mio impegno per un’Europa forte, unita e vicina alle persone”. Intervista a Irene Tinagli

“La prima cosa che mi viene in mente è quando abbiamo approvato le Unioni Civili. È stato un momento bellissimo. Bellissimo perché ne parlavamo, lo desideravamo da tanti anni. Molti avevano anche perso le speranze che in Italia si potesse arrivare a questa affermazione, anche di civiltà”.

Questo il ricordo più bello legato alla politica di Irene Tinagli, europarlamentare uscente candidata in Nord Ovest in un’intervista a ‘Personale è Politico’, il format del PD per presentare le candidate e i candidati alle Europee dell’8 e 9 giugno, pubblicata sul sito del Partito Democratico. Tinagli racconta di trarre ispirazione dalla figura della Nobel Rita Levi Montalcini e confessa come per lei l’impegno sia prioritario, come anche il desiderio di continuare a lavorare “per un’Europa che sia sempre più come la vogliamo, per quello che ho combattuto in questi cinque anni, quindi per rafforzare le istituzioni europee, la capacità di essere vicini a cittadini, di fare cose giuste per l’occupazione, per l’ambiente, per i lavoratori, anche per le piccole imprese, per chi lavora. Ecco, questa è l’idea di un’Europa più forte e più vicina alle persone, più unita”.

Ed esorta i ragazzi che voteranno per la prima volta: “Vai, vota, il tuo voto conta. Non è vero che non conta, conta. Se tu non voti, se tu non scegli, qualcun altro sceglierà per te. E si dice così, ma è vero, è vero. E quindi è il primo granello della partecipazione. Ovviamente poi bisogna fare anche altro, ma votare, non rinunciare mai”.

Ultimi articoli

Correlati

Amministrative: al centrosinistra il primo turno. Avanti per i ballottaggi

Al primo turno 10 a 6 per il centrosinistra nelle grandi città. Schlein: "Il Pd sta andando molto bene alle amministrative"

Decaro: “Il record di voti non l’ho visto arrivare. Il Sud punisce il governo perché non dice la verità”

Il sindaco di Bari a Repubblica: "L'unico modo che conosco per guadagnare consenso è studiare, mantenere più che promettere, cercando di dire sempre la verità"

L’effetto Schlein rigenera il Pd: lo avevamo detto, è successo

Articolo di Marco Nicolai, responsabile del dipartimento Aree Interne del Pd Dopo le elezioni politiche del 2022 che avevano...

Bonaccini: “Ha vinto la squadra. Mai il Pd così unito”

Il presidente dem a QN: "Mai come ora il Pd è stato presente nei luoghi dove si discute e ci si confronta guardando negli occhi le persone"

Schlein: “Il messaggio è chiaro, Giorgia Meloni stiamo arrivando”

Il giorno dopo il voto per le elezioni europee, conferenza stampa della segretaria del Pd Elly Schlein
spot_img