spot_img
spot_img
Home_Speciale_"Un’alleata in Europa per...

“Un’alleata in Europa per lavoro, pace e salute”. Intervista a Alessia Morani

“I fronti su cui i nostri cittadini ci chiedono un grande impegno sono quelli della salute, del lavoro e della pace. Queste sono le tre cose più importanti e su cui ho preso degli impegni con le tante persone che stiamo incontrando e gli ho detto che su questi temi troveranno un’alleata”.

Così Alessia Morani, avvocato, candidata alle elezioni europee 2024 nella circoscrizione Italia centrale, in un’intervista a ‘Personale è Politico’, il format del PD per presentare le candidate e i candidati alle Europee dell’8 e 9 giugno, pubblicata sul sito del Partito Democratico. Morani racconti momenti personali e di vita politica.

Non posso dimenticare “il 3 marzo 2003, 03/03/03, quasi una cabala. È stato il giorno in cui ho fatto l’auto-trapianto di cellule staminali, perché io sono stata ammalata di leucemia acuta mieloide e in quella data ho fatto l’auto-trapianto. È la data in cui sono rinata, il mio secondo compleanno. Io sono nata il 3 gennaio ma il 3 marzo è il mio secondo compleanno”.

Poi condivide la sua visione di Europa: “È la casa, è la casa degli italiani, perché in fondo tutto quello che facciamo lo facciamo con un orizzonte europeo. E orizzonte europeo significa pace, principalmente, significa la possibilità di guardare al futuro con la voglia di farlo insieme ad altri. E quindi un po’ lo stare insieme per me è l’Europa”. E ai diciottenni che votano la prima volta dice: “Di scegliere, perché è importante, altrimenti faranno gli altri. E una volta che l’hanno fatto gli altri poi ti ritrovi dentro dei percorsi che magari non volevi e che non ti appartengono e che non ti assomigliano. E quindi il voto è tanto importante”.

Ultimi articoli

Correlati

Amministrative: al centrosinistra il primo turno. Avanti per i ballottaggi

Al primo turno 10 a 6 per il centrosinistra nelle grandi città. Schlein: "Il Pd sta andando molto bene alle amministrative"

Decaro: “Il record di voti non l’ho visto arrivare. Il Sud punisce il governo perché non dice la verità”

Il sindaco di Bari a Repubblica: "L'unico modo che conosco per guadagnare consenso è studiare, mantenere più che promettere, cercando di dire sempre la verità"

L’effetto Schlein rigenera il Pd: lo avevamo detto, è successo

Articolo di Marco Nicolai, responsabile del dipartimento Aree Interne del Pd Dopo le elezioni politiche del 2022 che avevano...

Bonaccini: “Ha vinto la squadra. Mai il Pd così unito”

Il presidente dem a QN: "Mai come ora il Pd è stato presente nei luoghi dove si discute e ci si confronta guardando negli occhi le persone"

Schlein: “Il messaggio è chiaro, Giorgia Meloni stiamo arrivando”

Il giorno dopo il voto per le elezioni europee, conferenza stampa della segretaria del Pd Elly Schlein
spot_img