spot_img
spot_img
HomeDirittiMajorino: "Destra spietata con...

Majorino: “Destra spietata con i profughi. Così si aggrava l’emergenza”

Intervistato da La Notizia, Pierfrancesco Majorino, Responsabile Immigrazione del PD, sottolinea che “la questione dell’immigrazione è molto complicata da gestire e non sono di certo uno di quelli che la fa facile o che la banalizza. Tuttavia è chiaro che c’è una drammatizzazione legata al fatto che la destra vuole evitare di affrontare i grandi temi che riguardano questa delicata fase del Paese, tanto sul piano economico quanto su quello sociale, e per questo vuole distrarre l’opinione pubblica rispetto ad alcune necessità che non sta minimamente affrontando a partire dalle criticità del Piano nazionale di ripresa e resilienza. Mi sembra che l’immigrazione sia diventata un’arma di distrazione di massa”.
 
Sulla limitazione della protezione speciale per i richiedenti asilo Majorino afferma che “forme analoghe alla nostra protezione speciale per i richiedenti asilo esistono in ben diciotto Stati europei. Come dicono i sindaci delle grandi città, opinione che condivido, la conseguenza di questa eliminazione o limitazione della protezione speciale finirà per mettere per strada migliaia di persone che saranno escluse dai percorsi di accoglienza e anche dalla possibilità di avere un contratto di lavoro regolare. Mi sembra più che evidente che si creerà nuova marginalità”.

Ultimi articoli

Correlati

La proposta di legge Schlein è un’opportunità: la destra la voti per avere più risorse per la sanità

L'esame della proposta di legge a prima firma Elly Schlein sulla Sanità alla Camera "è una bella opportunità. Questa è la prima e più forte preoccupazione degli italiani"

Zan: “L’Italia è l’ultimo Paese fondatore Ue senza una legge, la destra vigliacca tenta di nascondere la sua omotransfobia”

Difendere i diritti, la dignità e le vite delle persone lgbtqia+ significa anche difendere la nostra Costituzione. Noi ci siamo.

Giù le mani dalla 194: sul corpo delle donne decidono le donne

Difendiamo i nostri diritti contro una destra che tenta di smontare pezzo per pezzo la legge 194

L’aborto nella Carta dei diritti Ue, la destra vota contro e si schiera contro i diritti delle donne

Il diritto all'aborto sia aggiunto alla Carta dei diritti fondamentali dell'Ue: è quanto chiede l'Eurocamera. La destra vota contro

La destra sta restringendo la democrazia italiana: ormai è deriva orbaniana

La fotografia è quella di un Parlamento assoggettato al governo. Ciò che sta succedendo in queste ore è solo l'ennesima, drammatica conferma
spot_img