spot_img
spot_img
HomeDirittiSchlein: "Assurdo che sia...

Schlein: “Assurdo che sia l’unica donna al G7 a limitare i diritti di tutte le altre donne”

“Mi fa arrabbiare che l’unico leader donna al G7 limiti i diritti delle altre donne. È la scelta di una premier, non dell’Italia”. Non usa mezze parole la segretaria del Pd Elly Schlein nell’attaccare la Presidente del Consiglio Giorgia Meloni che durante l’ultima riunione del G7 non si è minimamente spesa per difendere i diritti delle donne, a partire dal diritto all’aborto.

Un’intervista in cui Schlein si è detta “contenta che il Pd abbia recuperato 5 punti e abbiamo guadagnato 350mila voti assoluti. Meloni è cresciuta in termini percentuali ma ha perso 750 mila voti. Il messaggio è stiamo arrivando. Li riusciremo a fermare”.

La leader dem chiama a raccolta gli altri partiti dell’opposizione: “Abbiamo annunciato una manifestazione di tutte le opposizioni, martedi a Roma alle 17,30: è importante dire che c’è una alternativa. Il risultato dice questo e il Pd è il perno di questa alternativa. Ma occhio, non è il tempo dei veti. Noi non ne abbiamo mai fatti ma non intendiamo subirne. Dobbiamo cominciare dai temi che interessano la vita quotidiana delle persone”.

I temi su cui puntare sono chiari: “Partiamo dalla sanità pubblica e dai tagli di questa destra che negano il diritto alla salute. Partiamo dall’istruzione, perché bisogna garantire a tutti i bambini pari condizioni di partenza. Vogliamo il congedo paritario retribuito al 100% di cinque mesi per mamme e papà. Come pure sul piano industriale su questo Paese”.

Insomma, “dobbiamo costruire un piano alternativo di governo” aggiunge al segretaria Dem che conclude: “Sento la responsabilità di provarci, spero la sentano anche gli altri. Non è il momento di perderci in polemiche: l’avversario è questa destra”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Partito Democratico (@partitodemocratico)

Ultimi articoli

Correlati

I bambini in carcere sono una vergogna da cancellare

I parlamentari Pd in visita a Rebibbia: i nostri emendamenti al decreto carceri per umanizzare le carceri e liberare finalmente i bambini

Al via la raccolta firme per il referendum contro l’autonomia differenziata

Dal 20 luglio si firma ai banchetti allestiti dal Pd e dalle opposizioni, forze sindacali, sociali e associative. Presto attiva la firma online

Per le aggressioni neofasciste troppa impunità. Con la destra al potere escalation di violenza

Schlein: "Solidarietà e vicinanza al cronista Joly. Cos'altro aspettiamo per sciogliere le organizzazioni neofasciste? Meloni intervenga"

Zan (PD), in Italia violenza senza precedenti, serve legge con urgenza

Diritti: Zan (PD), in Italia violenza senza precedenti, serve legge con urgenza "Due ragazzi mano nella mano attraversano una...

La divisione del governo italiano su Von der Leyen mostra la sua totale irrilevanza

La segretaria Schlein in piazza a Genova con le altre opposizioni: "Cosa aspetta Meloni a chiedere le dimissioni di Toti?"
spot_img