spot_img
spot_img
HomeEconomia e lavoroEx Ilva, Peluffo: "Preoccupa...

Ex Ilva, Peluffo: “Preoccupa il disimpegno del governo. Riferisca in Parlamento”

Siamo molto preoccupati per il disimpegno e l’assenza di una strategia chiara da parte del governo sul futuro degli ex stabilimenti dell’Ilva.
 
Per questo motivo come gruppo PD abbiamo fatto richiesta urgente di svolgere le audizioni del presidente Franco Bernabè, che in questi giorni avrebbe maturato l’intenzione di rimettere il suo mandato, e dei ministri del governo competenti.
 
Non si può più temporeggiare. Il Paese e i lavoratori dell’acciaieria meritano risposte subito per scongiurare il rischio di una chiusura“.
 
Così Vinicio Peluffo, capogruppo PD in commissione Attività produttive della Camera.

Ultimi articoli

Correlati

La battaglia per il salario minimo in Italia continua: ora si può firmare anche online

Raggiungendo le 50.000 firme, il Parlamento sarà obbligato a discutere la proposta

Conferenza nazionale per l’industria e il lavoro. Relazione di Antonio Misiani

Appunti introduttivi di Antonio Misiani, Torino 12 maggio 2024

Schlein: “Salario minimo sempre più urgente per alzare gli stipendi più fermi in Europa”

La segretaria dem al Manifesto: "Drammatici i dati su povertà e salari, siamo al fianco dei lavoratori. Per Meloni sarà difficile bocciare la legge di iniziativa popolare"

Contro povertà e crollo dei salari, salario minimo subito

I dati Istat di oggi denunciano il crollo verticale dei salari a fronte di crescita dei prezzi e aumento della povertà assoluta. Il governo non può continuare a voltare la faccia
00:00:00

Conferenza nazionale per l’industria e il lavoro, un piano industriale per l’Italia

In diretta da Torino l'appuntamento conclusivo della serie di eventi tenutasi in tutta Italia, da Genova a Terni, da Catania a Roma. Conclude la segretaria dem Elly Schlein
spot_img