spot_img
spot_img
HomeEconomia e lavoroEx Ilva, Orlando e...

Ex Ilva, Orlando e Pagano: “Bene Crosetto ma no al gioco delle parti”

“Il ministro Crosetto ha ragione. Dovrebbe dirlo ai suoi colleghi che sulla base di questo racconto stanno continuando a finanziare Acciaierie d’Italia senza mettere in discussione la governance e senza cercare di correggere le scelte”.
 
Così, su X, il deputato del PD ed ex ministro del Lavoro Andrea Orlando, commenta il post del ministro della Difesa Guido Crosetto sull’ex Ilva.
 
Crosetto infatti aveva scritto: “Commento ‘privato’. Ho letto l’intervista dell’Ad di Acciaierie d’Italia, Morselli. Descrive l’ex ILVA: “più bella, potente e forte di 4 anni fa”. Bel racconto. Poi c’è la realtà. Altiforni chiusi, cassa integrazione, operai in sciopero, produzione in calo, fornitori disperati”.
 
“E’ un bene che qualcuno al Governo si interroghi sul pessimo operato di ArcelorMittal a Taranto, tra produzione ai minimi, dipendenti in cassa integrazione e decarbonizzazione ferma al palo. Riconosciamo l’onestà intellettuale del Ministro Crosetto che ha voluto denunciare il suo stupore per come viene raccontato quanto sta accadendo a Taranto”.
 
Lo afferma Ubaldo Pagano, deputato pugliese del Partito Democratico.
 
“Ciò che però resta inspiegabile è il motivo per cui certe posizioni vengano assunte su Twitter/X e non nei Consigli dei Ministri, visto che mentre qualcuno storce il naso, Fitto tesse accordi segreti con gli stessi amministratori oggetto delle critiche. Sarebbe ripugnante se questo fosse un tentativo di giocare più parti in commedia sulla pelle dei lavoratori”, conclude.

Ultimi articoli

Correlati

Conferenza nazionale per l’industria e il lavoro. Relazione di Antonio Misiani

Appunti introduttivi di Antonio Misiani, Torino 12 maggio 2024

Schlein: “Salario minimo sempre più urgente per alzare gli stipendi più fermi in Europa”

La segretaria dem al Manifesto: "Drammatici i dati su povertà e salari, siamo al fianco dei lavoratori. Per Meloni sarà difficile bocciare la legge di iniziativa popolare"

Contro povertà e crollo dei salari, salario minimo subito

I dati Istat di oggi denunciano il crollo verticale dei salari a fronte di crescita dei prezzi e aumento della povertà assoluta. Il governo non può continuare a voltare la faccia
00:00:00

Conferenza nazionale per l’industria e il lavoro, un piano industriale per l’Italia

In diretta da Torino l'appuntamento conclusivo della serie di eventi tenutasi in tutta Italia, da Genova a Terni, da Catania a Roma. Conclude la segretaria dem Elly Schlein

Abolizione degli stage gratuiti: la battaglia del Pd in Parlamento

"Con gli stage gratuiti non paghi l’affitto", Elly Schlein presenta la proposta di legge.
spot_img