spot_img
spot_img
HomeExtra8 marzo

8 marzo
8

La libertà delle donne cambia il mondo. Per questo in tanti luoghi è sotto attacco. “Donna, vita, libertà” è il grido delle nostre sorelle che guidano la rivolta civile e politica del popolo iraniano. “Donna, vita, libertà” sono le parole che oggi nel mondo risuonano contro ogni discriminazione e sfruttamento.
La nostra libertà esige cambiamento, contro i contrattacchi delle destre, di chi vorrebbe tornare ai ruoli imposti dall’appartenere a un genere e ci pensa solo madri e mogli, senza peraltro dare nessun valore a quel lavoro di cura che ogni giorno riproduce la vita. Mentre noi chiediamo congedi paritari, condivisione della cura, lavoro per le donne, contrasto alla precarietà, alle disuguaglianze di genere e di salario.
Libere di essere, di vivere, studiare, lavorare, amare. Libere di autodeterminarci, di diventare o non diventare madri, di non dover rinunciare al lavoro per esserlo.
Libere dalla violenza maschile. Libere dagli stereotipi. Libere insieme, ogni giorno, per far avanzare i diritti di tutte.

Ultimi articoli

Correlati

8 ottobre: FirmaDay

Salario minimo subito

Addio al Presidente Giorgio Napolitano

“Addio al Presidente Giorgio Napolitano. Perdiamo un protagonista della storia del nostro Paese, che dal Colle l’ha guidato...

Immigrazione, Majorino: “Canali legali, accoglienza diffusa e via la Bossi Fini”

Sintesi dell’intervista di Umberto De Giovannangeli a Pierfrancesco Majorino su l’Unità

Elly Schlein, Discorso di chiusura a Ravenna

L'intervento di chiusura della Festa Nazionale dell'Unità del Segretario, o della Segretaria come in questo caso, è sempre...

Schlein: “Confronto col governo, ma sull’autonomia il no è fermo”

Sintesi dell’intervista di Roberta D’Angelo su Avvenire
spot_img