spot_img
spot_img
HomeNotizieSchlein: inaccettabili aggressioni a...

Schlein: inaccettabili aggressioni a lavoratori servizi pubblici, governo affronti emergenza

“Trovo sconcertante l’ennesimo episodio di violenza contro il personale dei servizi pubblici essenziali: l’ultimo caso è quello di un gruppo di ragazzi che hanno malmenato un ferroviere del treno per Fiumicino mandandolo in ospedale e che poi, secondo quanto riportato dai quotidiani, dopo essere stati identificati e denunciati, si sarebbero tranquillamente imbarcati per le Canarie.
La sicurezza dei lavoratori è una priorità assoluta, un fenomeno che investe da tempo in particolare gli operatori del settore dei trasporti e della sanità. Non è più tollerabile che chi compie il proprio dovere rischi l’incolumità fisica. Chiediamo al governo di affrontare con determinazione quella che sta diventando una vera e propria emergenza”.
Così in una nota la segretaria del PD Elly Schlein.

Ultimi articoli

Correlati

Congedo paritario pagato al 100% per entrambi i genitori

Schlein: "La destra al Governo parla tanto di famiglie tradizionali, ma non fa nulla per tradurre la sua retorica in realtà"

Zan: “L’Italia è l’ultimo Paese fondatore Ue senza una legge, la destra vigliacca tenta di nascondere la sua omotransfobia”

Difendere i diritti, la dignità e le vite delle persone lgbtqia+ significa anche difendere la nostra Costituzione. Noi ci siamo.

Contro povertà e crollo dei salari, salario minimo subito

I dati Istat di oggi denunciano il crollo verticale dei salari a fronte di crescita dei prezzi e aumento della povertà assoluta. Il governo non può continuare a voltare la faccia

Schlein: “Toti non può rimanere un minuto di più”

La segretaria dem a Repubblica: "Tutta la politica alzi la guardia. E la destra voti la nostra proposta sulla sanità pubblica"

Sulla pericolosità del Ponte sullo Stretto si susseguono le evidenze: per Salvini è tutto normale

Corrado: "Il progetto del ponte di Salvini è fallimentare e pericoloso: lo abbiamo detto fin da subito. È ora di metterci la parola fine"
spot_img