spot_img
spot_img
HomeNotiziePD a manifestazione Cgil...

PD a manifestazione Cgil e associazioni ‘La via maestra, insieme per la Costituzione’

Sabato 7 ottobre, una delegazione del Partito Democratico, guidata dalla segretaria nazionale Elly Schlein, parteciperà a Roma alla manifestazione organizzata dalla Cgil e da oltre centro tra organizzazioni e associazioni della società civile, ‘La via maestra, insieme per la Costituzione’.
 
Oltre a Elly Schlein saranno presenti Marta Bonafoni, Annalisa Corrado, Alfredo D’Attorre, Cecilia D’Elia, Michele Fina, Marco Furfaro, Peppe Provenzano, Marco Sarracino, Marina Sereni, della Segreteria nazionale del PD; la capogruppo PD alla Camera Chiara Braga con le deputate e i deputati Laura Boldrini, Gianni Cuperlo, Chiara Gribaudo, Andrea Orlando, Rachele Scarpa, Arturo Scotto, Roberto Speranza; il capogruppo PD al Senato Francesco Boccia con la senatrice Susanna Camusso e i senatori Antonio Nicita e Walter Verini; l’eurodeputata del PD Beatrice Covassi.
 
La delegazione si riunirà a Piazzale dei Partigiani alle 13.30.
La segretaria Elly Schlein raggiungerà il corteo intorno alle 14.45.

Ultimi articoli

Correlati

Piazza della Loggia: 50 anni di depistaggi e verità nascoste

Sempre, con fierezza, in nome dell’antifascismo e dei valori della nostra Repubblica, contro ogni forma di violenza politica, continuiamo a chiedere giustizia e verità

Inaccettabile quello che è accaduto a Rafah. Bisogna fermare la follia di Netanyahu

Subito cessate il fuoco e riconoscimento dello Stato di Palestina

Perché Toti si deve dimettere subito

La Liguria non merita di rimanere immobilizzata dalla mancanza di responsabilità del governo Meloni

Schlein: “Con Meloni e Le Pen i popolari tradiscono la Ue”

La segretaria dem a La Stampa: Non vedo la differenza tra l'Afd e Zemmour. Meloni dopo di lui è pronta ad accogliere Orban e Le Pen?

No al premierato, autocrazia che minaccia la tenuta democratica

Contro "la madre di tutte le riforme" in salsa Meloni il Pd è impegnato nello scontro parlamentare, emendamento su emendamento, e sarà in piazza il 2 giugno
spot_img