spot_img
spot_img
HomeInfrastruttureNo al Ponte sullo...

No al Ponte sullo stretto, un progetto sbagliato e dannoso

“Il progetto del Ponte sullo Stretto è sbagliato, anacronistico, dannoso e dispendioso. Abbiamo deciso di firmare insieme un esposto, per vederci chiaro, sono stati negati dei diritti a noi che siamo parlamentari dell’opposizione”. Lo ha detto la segretaria Pd, Elly Schlein, in conferenza stampa a Roma con i leader di Avs, Nicola Fratoianni e Angelo Bonelli. L’esposto presentato in Procura, muove dall’impossibilità di accedere, da parte dei parlamentari, a “documenti fondamentali per capire l’entità del progetto”, ha spiegato Bonelli, che “il governo e la società Ponte sullo stretto non hanno reso pubblici”. “La relazione sul progetto – ha detto ancora Bonelli – è stata negata ai parlamentari, adducendo che sono riservati e segreti, eppure impegnano lo stato per 14,6 miliardi di euro”.

”Bisogna fermare questa opera pericolosa e sbagliata che sta sottraendo risorse ad alcune urgenze nelle stesse regioni”, ha insistito la segretaria dem Schlein. ”È lo stesso film del Pnnr, il governo sottrae risorse fondamentali, per ragioni politiche sceglie di fare un danno alle stesse regioni”, ha spiegato, aggiungendo: ”Siamo contenti di aver aderito a questa iniziativa, determinati ad andare avanti per fermare questa opera dannosa”.

Ultimi articoli

Correlati

Congedo paritario pagato al 100% per entrambi i genitori

Schlein: "La destra al Governo parla tanto di famiglie tradizionali, ma non fa nulla per tradurre la sua retorica in realtà"

Zan: “L’Italia è l’ultimo Paese fondatore Ue senza una legge, la destra vigliacca tenta di nascondere la sua omotransfobia”

Difendere i diritti, la dignità e le vite delle persone lgbtqia+ significa anche difendere la nostra Costituzione. Noi ci siamo.

Contro povertà e crollo dei salari, salario minimo subito

I dati Istat di oggi denunciano il crollo verticale dei salari a fronte di crescita dei prezzi e aumento della povertà assoluta. Il governo non può continuare a voltare la faccia

Schlein: “Toti non può rimanere un minuto di più”

La segretaria dem a Repubblica: "Tutta la politica alzi la guardia. E la destra voti la nostra proposta sulla sanità pubblica"

Sulla pericolosità del Ponte sullo Stretto si susseguono le evidenze: per Salvini è tutto normale

Corrado: "Il progetto del ponte di Salvini è fallimentare e pericoloso: lo abbiamo detto fin da subito. È ora di metterci la parola fine"
spot_img