spot_img
spot_img
HomeNotizie"Impresa domani": incontri Pd...

“Impresa domani”: incontri Pd sulle politiche industriali, prima tappa a Genova il 5 aprile

Parte da Genova il ciclo di incontri “Impresa domani”, che il PD dedica alle politiche industriali.
La prima tappa si terrà all’Acquario di Genova il 5 e 6 aprile, due giorni di confronto sui temi della logistica e dei trasporti.
Si inizia il 5 aprile alle ore 15.30 con un confronto con il cluster marittimo portuale dal titolo “Tra venti di guerra e discorsi di riforma; il PD si confronta con il cluster portuale”. Parteciperanno le principali associazioni rappresentative del settore e i sindacati dei lavoratori e discuteranno di crisi internazionali e politiche nazionali.
Dalle 17.30 inizieranno i dibattiti pubblici. Il primo, dal titolo “Governare le transizioni: innovazione digitale e sostenibilità ambientale, sfide per l’industria e il lavoro”.
Il giorno seguente, sabato 6 aprile, la seconda giornata dei lavori vedrà un primo tavolo di confronto dal titolo “Da sistemi portuali a sistemi logistici, idee per lo sviluppo della portualità”. A seguire, alle ore 11, l’ultimo confronto intitolato “Quale futuro per l’Italia; industria, logistica, lavoro in un mondo in guerra”.

Alla due giorni prenderanno parte numerosi esponenti del PD – Misiani, Orlando, Benifei, Ghio, Basso, Furlan, Pastorino, Gariglio, Terrile – insieme ai rappresentanti delle principali realtà del settore e delle organizzazioni sindacali, il segretario della FILT CGIL, Malorgio, della Fit Cisl, Pellecchia e il segretario nazionale della UIL, Bombardieri. Interverrà in collegamento la segretaria nazionale del Pd, Elly Schlein.

Con questo appuntamento il PD vuole confrontarsi direttamente con un settore cruciale per il sistema produttivo – la logistica e i trasporti – e riflettere insieme agli operatori e al mondo del lavoro sui rischi e le opportunità di questa fase storica, segnata dall’impatto del contesto geopolitico globale e della doppia transizione verde e digitale, e sulle politiche da mettere in campo per rafforzare la resilienza e le potenzialità di sviluppo del settore.
Gli altro appuntamenti del ciclo di incontri sono previsti il 13 aprile a Terni (siderurgia e automotive) e il 20 aprile a Catania (intelligenza artificiale e industria digitale).
Il 12 maggio a Torino si svolgerà l’evento conclusivo, la Conferenza nazionale del PD sulle politiche industriali.

 

Il programma della due giorni di Genova

Ultimi articoli

Correlati

Piazza della Loggia: 50 anni di depistaggi e verità nascoste

Sempre, con fierezza, in nome dell’antifascismo e dei valori della nostra Repubblica, contro ogni forma di violenza politica, continuiamo a chiedere giustizia e verità

Inaccettabile quello che è accaduto a Rafah. Bisogna fermare la follia di Netanyahu

Subito cessate il fuoco e riconoscimento dello Stato di Palestina

Perché Toti si deve dimettere subito

La Liguria non merita di rimanere immobilizzata dalla mancanza di responsabilità del governo Meloni

Schlein: “Con Meloni e Le Pen i popolari tradiscono la Ue”

La segretaria dem a La Stampa: Non vedo la differenza tra l'Afd e Zemmour. Meloni dopo di lui è pronta ad accogliere Orban e Le Pen?

No al premierato, autocrazia che minaccia la tenuta democratica

Contro "la madre di tutte le riforme" in salsa Meloni il Pd è impegnato nello scontro parlamentare, emendamento su emendamento, e sarà in piazza il 2 giugno
spot_img