spot_img
spot_img
HomeGiustiziaGiustizia, Serracchiani: "Meloni e...

Giustizia, Serracchiani: “Meloni e Nordio ci mettano la faccia, garantismo della destra è a senso unico”

“Adesso basta con queste “fonti”! Abbiano il coraggio di metterci la faccia il ministro Nordio, ex magistrato, e la presidente Meloni, da sempre paladina della magistratura, colei che dichiarava di volersi lasciare alle spalle il tempo degli scontri tra i poteri dello Stato! Notiamo peraltro che il garantismo di questa destra è a senso unico e riguarda solo gli amici. Ricordo inoltre al ministro e alle sue fonti che in Italia vige il principio di obbligatorietà dell’azione penale a tutela dell’eguaglianza dei cittadini. Il controllo del giudice è un presidio di effettività di questo canone ed è stato previsto da quel suo illustre predecessore Giuliano Vassalli che spesso ama citare.”

Lo dichiara Debora Serracchiani, responsabile Giustizia della segreteria nazionale Pd.

Ultimi articoli

Correlati

Guerra: “Divari di istruzione, più che il merito pesa la nascita”

I dati diffusi da Istat confermano l’immagine di una società in cui le diseguaglianze si trasmettono di genitori in figli

Schlein: “La Liguria ai domiciliari per colpa di Toti, si dimetta”

Oggi a Genova la manifestazione "Liguria, diritto al futuro". La segretaria dem a La stampa: "È inaccettabile che una regione intera sia paralizzata dalle vicende giudiziarie che riguardano Toti"

Schlein: Sulla sanità Meloni dia risposte e si ricordi che è al governo

La segretaria del Pd replica a Ciriani: "Il ministro lavori per trovare soluzioni condivise. La nostra proposta è semplice, e resta sul tavolo"

Salva-casa: siamo alla sanatoria ammessa sempre e comunque

In Aula alla Camera un decreto che allarga ancora il perimetro della sanatoria. Braga: "Mai così avanti, è deregulation totale"

Serracchiani: Con le legge Nordio cade l’unica forma di difesa contro gli abusi di potere

La responsabile Giustizia del Pd a Repubblica: il solito provvedimento bandiera
spot_img