spot_img
spot_img
HomeNotizieFina: "Due per mille...

Fina: “Due per mille in crescita, un sondaggio concreto sul consenso al Pd”

“Le dichiarazioni per il due per mille coinvolgono milioni di italiane e italiani, rappresentando un chiaro indicatore di sostegno ai partiti politici” così il Senatore Michele Fina, Tesoriere del Partito Democratico, commenta i dati diffusi ieri dal Ministero dell’Economia e delle Finanze relativi alle dichiarazioni dei redditi 2023. “Questo risultato è senza dubbio frutto di una comunità che si è stretta intorno al suo partito, già con le primarie del 26 febbraio 2023 che hanno visto la partecipazione di oltre un milione di cittadine e cittadini, con l’elezione di Elly Schlein e lo sviluppo di una nuova fase politica. La comunicazione efficace e la collaborazione con le varie strutture territoriali del Pd sono stati fondamentali, diffondendo la consapevolezza del diritto di sostenere la democrazia dei partiti attraverso il 2 per mille. Questo impegno corale si traduce in una crescita di oltre 770 mila euro, il 10% in più rispetto al già alto dato dell’anno precedente. Questo aumento sarà inoltrato per la prima volta in grande parte alle realtà territoriali, protagoniste di questo successo.”

“È significativo il fatto”, conclude Fina “che l’aumento delle opzioni venga da contribuenti con reddito medio/basso, cosa che riflette il nuovo indirizzo politico del Pd, attento proprio alle problematiche delle fasce più deboli della popolazione”.

Ultimi articoli

Correlati

Schlein: “Con Meloni e Le Pen i popolari tradiscono la Ue”

La segretaria dem a La Stampa: Non vedo la differenza tra l'Afd e Zemmour. Meloni dopo di lui è pronta ad accogliere Orban e Le Pen?

No al premierato, autocrazia che minaccia la tenuta democratica

Contro "la madre di tutte le riforme" in salsa Meloni il Pd è impegnato nello scontro parlamentare, emendamento su emendamento, e sarà in piazza il 2 giugno

La proposta di legge Schlein è un’opportunità: la destra la voti per avere più risorse per la sanità

L'esame della proposta di legge a prima firma Elly Schlein sulla Sanità alla Camera "è una bella opportunità. Questa è la prima e più forte preoccupazione degli italiani"

Congedo paritario pagato al 100% per entrambi i genitori

Schlein: "La destra al Governo parla tanto di famiglie tradizionali, ma non fa nulla per tradurre la sua retorica in realtà"

Zan: “L’Italia è l’ultimo Paese fondatore Ue senza una legge, la destra vigliacca tenta di nascondere la sua omotransfobia”

Difendere i diritti, la dignità e le vite delle persone lgbtqia+ significa anche difendere la nostra Costituzione. Noi ci siamo.
spot_img