spot_img
spot_img
HomeNotizieDonne PD al rush...

Donne PD al rush finale per l’elezione della nuova portavoce
D

“Avanti tutte. Protagoniste del cambiamento”: con questo slogan e con l’insediamento del comitato nazionale di garanzia al Nazareno, è iniziato il rush finale del percorso per il rinnovo della Conferenza nazionale delle Democratiche.

Del comitato faranno parte Roberta Agostini, Teresa Armato, Enza Bruno Bossio, Loredana Capone, Chiara Gribaudo, Maria Fortuna Incostante, Stefania Pezzopane, Teresa Piccione, Anna Rossomando, Assunta Tartaglione e Barbara Pollastrini, eletta presidente. Invitate a partecipare ai lavori senza diritto di voto sono la coordinatrice della segreteria nazionale del PD Marta Bonafoni e la presidente della commissione nazionale di garanzia Stefania Gasparini.

Il percorso prevede ora lo svolgimento delle assemblee regionali della Conferenza: dalle riunioni che dovranno svolgersi tra il 16 febbraio e il 3 marzo, uscirà l’indicazione delle componenti della nuova conferenza nazionale delle Democratiche che si riunirà il 9 marzo 2024 per eleggere la nuova portavoce.

Le candidature con relative piattaforme politico-programmatiche dovranno essere depositate entro il 10 febbraio prossimo.

LEGGI LA DELIBERA DEL COMITATO NAZIONALE DI GARANZIA DELLA CONFERENZA DELLE DEMOCRATICHE

Ultimi articoli

Correlati

Nicolas Schmit: “Il vento sta cambiando, andiamo a vincere”

"Prendiamo ispirazione dal grande risultato ottenuto in Sardegna. Grazie Elly: è vero, il vento sta cambiando. Andiamo a...

A Gaza orrore senza fine: cessate il fuoco subito

Questo massacro di civili deve finire. Lo chiediamo da ottobre

“Noi portiamo qui la famiglia Pse in Congresso, altri gli amici di Putin”

Il Pse è l'unico argine per l'avanzata delle destre e per evitare che l'Europa si chiuda e guardi all'indietro

Il silenzio di Meloni sui fatti di Pisa è una manganellata alla libertà di espressione

Matteo Mauri interviene in Aula dopo le comunicazioni del ministro dell'Interno Matteo Piantedosi sui fatti di Pisa

Bersani: “La sinistra deve fare un passo avanti, sarà un problema serissimo per la destra”

Cominciamo a dire chiaramente che noi siamo l'alternativa, poi ci battezzeremo con un nome quando sarà ora della battaglia
spot_img