spot_img
spot_img
HomeNotizieCaro affitti, D’Attorre: “Governo...

Caro affitti, D’Attorre: “Governo faccia interventi strutturali, non bastano misure tampone”

Aspettiamo di vedere il testo ufficiale dell’emendamento sul caro-affitti, ma se, come pare, il governo intende concentrare 600 milioni di euro su contributi a studentati privati, che servirebbero per ridurre un po’ le rette per alcuni anni, riducendo però allo stesso tempo le risorse previste per la costruzione di strutture pubbliche, non va bene”.


“Il PNRR deve servire per investimenti strutturali, non per lasciarci nel 2026 punto e daccapo, nelle stesse condizioni di oggi o addirittura peggio, dopo aver distribuito un po’ di contributi una tantum ai privati”.

 

Così Alfredo D’Attorre, responsabile Università nella segreteria PD, in un post su Facebook.

Ultimi articoli

Correlati

Inaccettabile quello che è accaduto a Rafah. Bisogna fermare la follia di Netanyahu

Subito cessate il fuoco e riconoscimento dello Stato di Palestina

Perché Toti si deve dimettere subito

La Liguria non merita di rimanere immobilizzata dalla mancanza di responsabilità del governo Meloni

Schlein: “Con Meloni e Le Pen i popolari tradiscono la Ue”

La segretaria dem a La Stampa: Non vedo la differenza tra l'Afd e Zemmour. Meloni dopo di lui è pronta ad accogliere Orban e Le Pen?

No al premierato, autocrazia che minaccia la tenuta democratica

Contro "la madre di tutte le riforme" in salsa Meloni il Pd è impegnato nello scontro parlamentare, emendamento su emendamento, e sarà in piazza il 2 giugno

La proposta di legge Schlein è un’opportunità: la destra la voti per avere più risorse per la sanità

L'esame della proposta di legge a prima firma Elly Schlein sulla Sanità alla Camera "è una bella opportunità. Questa è la prima e più forte preoccupazione degli italiani"
spot_img