spot_img
spot_img
HomeEconomia e lavoroBraga: “Incapaci, non possono...

Braga: “Incapaci, non possono governare, così fanno un danno al Paese”

“I banchi delle forze che sostengono il governo Meloni non erano pienissimi come ci si aspetterebbe in occasioni dove servono numeri consistenti per approvare il provvedimento: hanno dimostrato di non essere pronti a governare ed è un fatto gravissimo perché siamo di fronte all’atto più importante di programmazione economica”, inizia così Chiara Braga, capogruppo PD alla Camera la sua intervista al Corriere, parlando della discussione in aula del Def.

 

“Mentre annunciano per fini propagandistici un decreto sul lavoro hanno dimostrato di non essere capaci nemmeno di creare le condizioni per mettere in sicurezza i conti e gestire la programmazione economica. Siamo di fronte a una maggioranza divisa, spaccata e assolutamente inadeguata a governare l’Italia, in un momento in cui, per scelte sbagliate di questo governo, l’Italia è già sotto osservazione”.

 

La Capogruppo chiude: “Guardando i primi passi credo che questa maggioranza si stia dimostrando soprattutto impreparata a rispondere alle esigenze vere del Paese e delle persone. Una maggioranza in totale confusione. Pensi solo all’informativa del ministro Fitto sul Pnrr che non è stato in grado di dire chiaramente quali progetti si faranno e quali e come verranno cambiati. Una maggioranza così non è nelle condizioni di guidare l’Italia”.

 

Intervista integrale sul Corriere della Sera

Ultimi articoli

Correlati

Schlein: “Con Meloni e Le Pen i popolari tradiscono la Ue”

La segretaria dem a La Stampa: Non vedo la differenza tra l'Afd e Zemmour. Meloni dopo di lui è pronta ad accogliere Orban e Le Pen?

No al premierato, autocrazia che minaccia la tenuta democratica

Contro "la madre di tutte le riforme" in salsa Meloni il Pd è impegnato nello scontro parlamentare, emendamento su emendamento, e sarà in piazza il 2 giugno

La proposta di legge Schlein è un’opportunità: la destra la voti per avere più risorse per la sanità

L'esame della proposta di legge a prima firma Elly Schlein sulla Sanità alla Camera "è una bella opportunità. Questa è la prima e più forte preoccupazione degli italiani"

Conferenza nazionale per l’industria e il lavoro. Relazione di Antonio Misiani

Appunti introduttivi di Antonio Misiani, Torino 12 maggio 2024

Congedo paritario pagato al 100% per entrambi i genitori

Schlein: "La destra al Governo parla tanto di famiglie tradizionali, ma non fa nulla per tradurre la sua retorica in realtà"
spot_img