spot_img
spot_img
HomeNotizieBraga: "Il PD non...

Braga: “Il PD non ha bisogno di cesure ma di un ricongiungimento generazionale”

“Il PD è una grande comunità e sulle grandi questioni c’è una larga condivisione. Se su alcune di queste ci sarà necessità di confrontarsi ulteriormente lo faremo, valorizzando il più possibile la pluralità interna, con l’impegno a condividere anche i passaggi più difficili”.

Così Chiara Braga, deputata del Partito Democratico in un’intervista rilasciata al quotidiano Avvenire.

 

“La nostra volontà è di evitare una contrapposizione tra diritti civili e sociali e penso che le battaglie giuste del PD corrispondono a una spinta che c’è già nella società e attiene alla piena realizzazione della dignità delle persone. Le disuguaglianze colpiscono di più chi appartiene a una minoranza, e noi lavoreremo su questo nel rispetto delle sensibilità di tutti”.

 

“Vogliamo un partito libero da quelle forme che impediscono la partecipazione e allontanano le persone. Non vuole dire cancellare la storia del PD, ma cambiare radicalmente metodi che hanno allontanato soprattutto i giovani, consentendo una partecipazione veramente libera, non condizionata da gruppi di potere locali”.

 

Il PD non ha bisogno di cesure. Schlein parla spesso di ‘ricongiungimento familiare’: Io penso anche che ci sia bisogno di un ricongiungimento generazionale. Vogliamo creare le condizioni perché i giovani abbiano spazio senza rendere conto di nessuna appartenenza, ma è bello vedere persone che si erano allontanate oggi, grazie a una giovane donna, riavvicinarsi al PD”.

 

“Non si tratta di rottamare idee o persone. Tutti hanno capito la necessità di un rinnovamento generazionale, per rendere più forte il PD”.

Ultimi articoli

Correlati

Schlein: “Con Meloni e Le Pen i popolari tradiscono la Ue”

La segretaria dem a La Stampa: Non vedo la differenza tra l'Afd e Zemmour. Meloni dopo di lui è pronta ad accogliere Orban e Le Pen?

No al premierato, autocrazia che minaccia la tenuta democratica

Contro "la madre di tutte le riforme" in salsa Meloni il Pd è impegnato nello scontro parlamentare, emendamento su emendamento, e sarà in piazza il 2 giugno

La proposta di legge Schlein è un’opportunità: la destra la voti per avere più risorse per la sanità

L'esame della proposta di legge a prima firma Elly Schlein sulla Sanità alla Camera "è una bella opportunità. Questa è la prima e più forte preoccupazione degli italiani"

Congedo paritario pagato al 100% per entrambi i genitori

Schlein: "La destra al Governo parla tanto di famiglie tradizionali, ma non fa nulla per tradurre la sua retorica in realtà"

Zan: “L’Italia è l’ultimo Paese fondatore Ue senza una legge, la destra vigliacca tenta di nascondere la sua omotransfobia”

Difendere i diritti, la dignità e le vite delle persone lgbtqia+ significa anche difendere la nostra Costituzione. Noi ci siamo.
spot_img