spot_img
spot_img
HomeNotizie25 Aprile, Ruotolo: "Saremo...

25 Aprile, Ruotolo: “Saremo in ogni piazza per riaffermare la memoria della Resistenza e sconfiggere l’oblìo”

“Come ogni anno, il Partito Democratico sarà nelle piazze e nelle strade d’Italia a celebrare il 25 aprile, la festa della liberazione dal nazifascismo. Siamo qui a ricordare la mattina di 78 anni fa quando il Comitato di Liberazione Nazionale Alta Italia da Milano proclamò l’insurrezione generale in tutti i territori ancora occupati dai nazifascisti. Il 25 aprile è la festa che ricorda la Resistenza, i partigiani che consentirono al nostro Paese di ritrovare la libertà dopo la dittatura fascista.

 

C’è chi, alla vigilia di questo 25 aprile, ha provato a riscrivere la storia, schierandosi dalla parte degli sconfitti. La storia non si può riscrivere. A chi ha negato le radici antifasciste della Costituzione vogliamo ricordare con le parole di Piero Calamandrei che “dietro ogni articolo di questa Costituzione o giovani, voi dovete vedere giovani come voi, caduti combattendo, fucilati, impiccati, torturati, morti di fame nei campi di concentramento, morti in Russia, morti in Africa, morti per le strade di Milano, per le strade di Firenze, che hanno dato la vita perché la libertà e la giustizia potessero essere scritte su questa Carta”. Il Partito Democratico è con i partigiani, a ricordare donne e uomini assassinati dal regime fascista, per riaffermare l’importanza della memoria, per sconfiggere l’oblio”.
Lo ricorda Sandro Ruotolo, responsabile Informazione, cultura, culture, memoria del Partito Democratico. 

 

“Mai più“, ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nella sua recente visita nel campo di concentramento di Auschwitz, perché “l’odio, il pregiudizio, il razzismo, l’estremismo e l’indifferenza, il delirio e la volontà di potenza sono in agguato, sfidano in permanenza la coscienza delle persone e dei popoli”. Ricorderemo sempre la Resistenza e il sacrificio di quanti hanno dato la vita per restituire la libertà al nostro Paese. W il 25 aprile! W la Resistenza!”.

Ultimi articoli

Correlati

Piazza della Loggia: 50 anni di depistaggi e verità nascoste

Sempre, con fierezza, in nome dell’antifascismo e dei valori della nostra Repubblica, contro ogni forma di violenza politica, continuiamo a chiedere giustizia e verità

Inaccettabile quello che è accaduto a Rafah. Bisogna fermare la follia di Netanyahu

Subito cessate il fuoco e riconoscimento dello Stato di Palestina

Perché Toti si deve dimettere subito

La Liguria non merita di rimanere immobilizzata dalla mancanza di responsabilità del governo Meloni

Schlein: “Con Meloni e Le Pen i popolari tradiscono la Ue”

La segretaria dem a La Stampa: Non vedo la differenza tra l'Afd e Zemmour. Meloni dopo di lui è pronta ad accogliere Orban e Le Pen?

No al premierato, autocrazia che minaccia la tenuta democratica

Contro "la madre di tutte le riforme" in salsa Meloni il Pd è impegnato nello scontro parlamentare, emendamento su emendamento, e sarà in piazza il 2 giugno
spot_img