spot_img
spot_img
HomeNotizieSpeciale elezioni europee 2024...

Speciale elezioni europee 2024 – Schlein: “Per noi un risultato straordinario”

Alle 23 di domenica 9 giugno si sono chiusi i seggi in Italia, ultimo Paese a completare le operazioni di voto per rinnovare il Parlamento europeo. Grazie al voto dei cittadini si eleggeranno i nuovi 720 parlamentari di cui 76 saranno italiani.


Qui le proiezioni del Parlamento europeo aggiornato in tempo reale —> Unione europea | Parlamento europeo (europa.eu)


09:40 – Proiezioni, Ppe a 184 seggi seguito da Socialisti e Liberali

Nell’ultima proiezione sulla composizione del prossimo Europarlamento, aggiornata a stanotte, il Partito popolare europeo (Ppe) registra una leggera flessione attestandosi a 184 seggi. Crescono leggermente i socialisti di S&D che raggiungono i 139 seggi, mentre i liberali di Renew registrano 80 seggi, tre in meno rispetto alla proiezione precedente. La maggioranza Ursula passa quindi a 403 seggi. Secondo il dato aggiornato a poco prima delle 3 di stanotte, i Conservatori (Ecr) si attestano a 73 seggi, Identità e democrazia (Id) resta a 58, mentre i Verdi ottengono 52 seggi, la Sinistra 36.

08:32 – Alle ore 12 conferenza stampa di Elly Schlein

La segretaria del Pd Elly Schlein, terrà una conferenza stampa alle 12 di lunedì 10 giugno nella sede del partito al largo del Nazareno. Sarà possibile seguire la diretta su questo sito, sulla Facebook e sul canale YouTube del Partito Democratico

006:50 – Affluenza definitiva al 49,69%

Secondo i dati definitivi pubblicati dal Ministero dell’Interno, per le elezioni europee ha votato complessivamente in Italia il 49,69% degli aventi diritto. Alle precedenti consultazioni europee, del maggio 2019, aveva votato il 56,09% degli aventi diritto: il calo è dunque vicino al 7%. Nel dettaglio, si conferma il superamento della soglia del 50% al Centro Nord, con il 55,09% nella circoscrizione Nord occidentale, che secende di poco, al 53,96% al Nord-Est, attestandosi al 52,54% nella circoscrizione Centro. Si ferma al 43,72%, invece, l’Italia meridionale, mentre la circoscrizione Isole fa registrare il dato più basso, al 37,77%.

01:47 – Schlein: “Per noi un risultato straordinario”

“E’ un risultato per noi straordinario”. Lo ha detto la segretaria Pd Elly Schlein parlando nella sala conferenze del Nazareno dei dati delle europee. “Siamo il partito che cresce di più dalle politiche, la distanza con Fdi e Giorgia Meloni si restringe – era uno dei nostri obiettivi – la campagna palmo a palmo sul territorio e una squadra forte e plurale hanno premiato”.

01:19 – L’affluenza al 49,6% quando mandano 430 sezioni

Per le elezioni europee ha votato complessivamente il 49,65% degli aventi diritto quando ancora mancano i dati di 430 sezioni (61.220 su 61.650). Dunque per la prima volta – secondo quanto emerge dai dati del Viminale pubblicati sul portale ‘Eligendo‘ – meno di 1 italiano su 2 ha votato per eleggere gli eurodeputati. La soglia del 50% è stata superata nella circoscrizione Nord occidentale, Nord Orientale e Centrale ma non nelle circoscrizioni Meridionale e Insulare. A Roma ha votato appena il 43,58% (ma non si era raggiunto il 50% nemmeno alle passate elezioni europee nella capitale) mentre a Milano la soglia del 50% è stata superata ma di poco.

01:12 – Braga (Pd), dati dicono che l’alternativa è possibile

“E’ un dato molto positivo che testimonia la bontà della nostra campagna elettorale. E’ la certificazione del Pd come perno di un’alternativa che ha visto ridurre la distanza da Fdi. I dati dicono che un’alternativa e’ numericamente possibile e c’è”. Lo ha detto la capogruppo Pd alla Camera, Chiara Braga, al Nazareno. “Ha pagato lo spirito unitario che il Pd ha avuto, la leadership di Elly Schlein con la volontà di stare sui tempi concreti”.

01:03 – TERZA PROIEZIONE, OPINIO-RAI: FDI 28,9%, PD 24,5%, M5S 10,4%

Terza Proiezione del consorzio Opinio Italia – Rai sul risultato delle elezioni europee diffusa nel corso di Porta a Porta su un campione del 29%. In testa cresce ancora Fdi con il 28,9%. Seguono Pd 24,5%; M5s 10,4%; Forza Italia-Nm 9,4%; Lega 8,5%; Avs 6,7%; Sue 3,9%; Azione 3,3%.

01:00 – Boccia (Pd), importante tenere a freno nazionalisti =

“Quello che speravamo sta venendo fuori, stiamo aspettando che le proiezioni confermino questa tendenza. Significa che c’è una alternativa alle destre in tutta Italia. Serviva e serve rafforzare il profilo politico dei socialisti e democratici in Europa e penso che l’apporto del Pd in Italia sarà decisivo”. Lo dice il capogruppo del Pd, Francesco Boccia, al Nazareno. “Il dato maggiore che interessa chi ha a cuore l’Europa e il futuro d’Europa è tenere a freno i nazionalisti”, aggiunge Boccia.

00:55 – Instant YouTrend-Sky, Pd primo partito tra under 30

Pd primo partito (con il 18%) nella fascia di età tra i 18 e i 29 anni, seguito da M5s (17%) e da AVS (16%). FdI al quarto posto con il 14%. E’ quanto risulta dall’Istant poll di YouTrend per SkyTg24 pubblicato sui social di YouTrend. Dopo FdI si piazza Forza Italia con il 9%, Stati Uniti d’Europa al 7%; Azione al 6%; la Lega al 5%; Pace Terra e libertà al 3% e Libertà al 2%.

00:54 – 1 proiezione seggi SWG La7: Fdi 22-24, Pd 19-20

Fratelli d’Italia dovrebbe avere tra i 22 e i 24 seggi all’Europarlamento, il Pd tra 19 e 20. E’ quanto emerge dalla prima proiezione SWG per La7, con una copertura del 33% del campione. Il M5s dovrebbe ottenere 9 seggi; Fi 7-8; la Lega ugualmente 7-8; Avs 5-6. Un seggio per Svp mentre sia per Azione che per gli Stati Uniti d’Europa la forchetta va da 0 a 3 seggi.

00:43 – PD: SE DATI CONFERMATI RISULTATO MOLTO POSITIVO

“Se i dati reali confermeranno le proiezioni si tratta di un risultato molto positivo per il Pd, che dimostra che esiste un’alternativa. Abbiamo accorciato le distanze dal partito di Giorgia Meloni. E’ una serata importante per il Pd e chi crede necessario costruire una alternativa. Questa è una serata importante, positiva e ci assegna la responsabilità di dare concretezza alla costruzione di una alternativa per il governo del Paese”. Lo dice Igor Taruffi, responsabile dell’organizzazione del Pd, che aggiunge: “Anche il risultato delle altre forze di opposizione dimostra che “in Italia c’è una voglia e volontà di alternativa al governo della destra”.

00:43 – Quarta proiezione Mediaset Europee: Fdi 28,3, Pd 23,7

Primo partito con il 28,3% è Fdi, segue il Pd con il 23,7%. E’ la quarta proiezione per le Europee di Mediaset. La copertura del campione è del 51%. M5s è all’10,5%, Fi-Noi Moderati 10%, Lega 8,5, Avs 6,8, Sue 3,8, Azione 3,6.

00:42 – Seconda proiezione Swg-La7: Fdi primo partito 27%, poi Pd al 23.4 %

Nella seconda proiezione per le Europee 2024 Fdi è il primo partito con il 27.8%, seguito dal Pd con il 23.4%. M5s al 10.6%. Nel centrodestra, Fi con il 10.1% si posizione davanti alla Lega che raggiunge il 8.8%. Per gli altri schieramenti, Avs con il 6.8%. La copertura è del 33%. Sono i dati di Swg per La7.

 00:24 – Seconda proiezione Rai: Fdi al 28,5%, Pd al 23,7%

Fratelli d’Italia al 28,5%. Consolida il suo primato il partito di Giorgia Meloni stando alla seconda proiezione di Opinio per Rai sulle elezioni europee con una copertura del 18%. Il Pd è al 23,7%, M5s al 10,5%. Forza Italia-Noi Moderati con il 10% resta sopra alla Lega all’8,3%. Alleanza Verdi sinistra al 6,7%.

00:22 – Seconda proiezione Mediaset Europee: Fdi 28, Pd 24

Primo partito con il 28% è Fdi, segue il Pd con il 24%. E’ la seconda proiezione per le Europee di Mediaset. La copertura del campione è del 32%. M5s è all’11%, Fi-Noi Moderati 10,2%, Lega 8,2, Avs 6,7, Sue 3,8, Azione 3,4.

00:04 – 1 proiezione SWG La7: Pd 23,2%, M5s 10,8% e Avs 6,9%

Il Pd è dato al 23,2% nella prima proiezione di SWG per La7, con una copertura del campione del 16%. Nel centrosinistra, il M5s è al 10,8% e Alleanza Verdi-Sinistra al 6,9%.

00:00 – Proiezione OpinioRai, FdI 27,7-Pd 23,7-M5s 11,1-FI 10,5-Lega 8

Questa la proiezione Opinio Italia per Rai sulle Europee, con un copertura del campione dell’8%: FRATELLI D’ITALIA 27,7 PARTITO DEMOCRATICO 23,7 MOVIMENTO 5 STELLE 11,1 FORZA ITALIA – NOI MODERATI 10,5 LEGA 8,0 ALLEANZA VERDI SINISTRA 6,6 STATI UNITI D’EUROPA 4,0 AZIONE – SIAMO EUROPEI 3,0 PACE, TERRA E DIGNITA’ 2,5 LIBERTA’ 1,6 ALTERNATIVA POPOLARE 0,5 ALTRE 0,8

23:47 – L’affluenza parziale alle 23 è del 48%

Per le elezioni europee alla chiusura dei seggi alle ore 23 ha votato il 48% circa degli aventi diritto. È quanto emerge dai primi dati del Viminale pubblicati sul portale ‘Eligendo’ arrivati dopo quasi un’ora dalla chiusura dei seggi e relativi a meno della metà delle 61.650 sezioni. Alle precedenti elezioni europee, nel 2019, l’affluenza finale era stata del 54,5%.

23:38 – II instant poll SWG per La7: Pd tra 21,5 e 25,5%

Il secondo instant poll di Swg per La7 conferma Fratelli d’Italia primo partito con una forchetta tra il 27 e il 31%, davanti al Pd tra il 21,5 e il 25,5%. Terzo partito il Movimento 5 Stelle tra 10 e 14%.

23:33 – INSTANT POLL YOUTREND PER SKYTG24, FDI AL 26,5%, PD AL 23%** =

Secondo gli instant poll di YouTrend per Skytg24 per le elezioni europee Fratelli d’Italia è al 26,5%, il Pd al 23%, il Movimento Cinque Stelle al 12,5%, Forza Italia al 9,5%, la Lega al 9%, Alleanza Verdi e Sinistra al 5,5%, Stati Uniti d’Europa al 4,5%, Azione al 3,5%.

23:27 – Spagna: Pp primo partito davanti al Psoe

Il Partido Popular ha vinto le elezioni europee in Spagna: con il 99% del voto scrutinato ha ottenuto il 34% delle preferenze e 22 seggi, contro il 30% (e 20 eurodeputati) dei socialisti. Terza forza è l’ultradestra di Vox, col 9,6% dei voti e 6 seggi, seguito dalle sinistre di Sumar (3) e Podemos (3) mentre il partito populista di Se acabó la fiesta ha ottenuto tre deputati; sparisce invece Ciudadanos, che alle passate europee aveva ottenuto sette deputati.

23:15 –  Instant poll Swg-La7, FdI 27-31%, Pd 21,5-25,5%

A urne chiuse, il primo instant poll di Swg per La7 vede Fratelli d’Italia primo partito con una forchetta tra il 27 e il 31%, davanti al Pd tra il 21,5 e il 25,5%.

23:14 – L’affluenza alle urne in Ue al 51%

L’affluenza alle urne per le elezioni europee si è attestata al 51% rispetto al 50,7% del 2019. Lo ha annunciato il portavoce del Pe Jaume Duch precisando che mancano ancora i dati di alcuni Paesi tra cui l’Italia

23:07 – EXIT POLL, OPINIO-RAI: FDI 26-30%, PD 21-25%, M5S 10-14%

Primo exit poll diffuso da Opinio-Rai nel corso dello speciale ‘Porta a porta’ sui risultati delle elezioni. Questa la forchetta dei diversi partiti: Fdi-26-30%; Pd 21-25%; m5s 10-14%, Forza Italia-Nm 8,5-10,5%; Lega 8-10%; Avs 5-7%; Sue 3,5-5,5%; Azione 2,5-4%.

 

Ultimi articoli

Correlati

Sciogliere i movimenti di matrice fascista: oggi il Pd al presidio a Roma

Quanto dobbiamo aspettare perché Piantedosi faccia il suo dovere?

Schlein: Intollerabile e ignobile il silenzio del governo sulla tragedia di Roccella Ionica

I racconti dei soccorritori di Medici senza frontiere lasciano atterriti eppure, per il governo, sono morti invisibili, senza peso

Bonaldi: Efficienza nella P.A. è umanizzare i servizi. Il digitale è strumento e non fine

Intervento di Stefania Bonaldi, Delegata della segreteria nazionale PD a P.A. e Innovazione, al Convegno “Intelligenza artificiale e P.A.: prospettive ed opportunità”

La morte di Satnam Singh è un atto bestiale. Schlein: “Ucciso da sfruttamento e disumanità”

Il governo metta in campo una mobilitazione vera di mezzi. A Latina serve un impegno collettivo per contrastare agromafia

Giù le mani dai corpi delle donne, sia in pace che in guerra!

Mori: Nella Giornata ONU per il contrasto della violenza sessuale nei conflitti è necessario rinnovare l’impegno per un cambio di paradigma culturale
spot_img