spot_img
spot_img
HomeNotizieSchlein: la destra vuole...

Schlein: la destra vuole la sanità privata. La nostra legge investe su SSN

“La destra ha un disegno preciso: vuole una sanità in cui chi ha il portafoglio gonfio può saltare le liste d’attesa andando dal privato. Chi è povero o fa più fatica, anche il ceto medio impoverito, non riesce a curarsi”. Lo ha detto la segretaria del Pd Elly Schlein, intervenendo ieri a Piazzapulita a proposito della proposta di legge che porta il suo nome, calendarizzata alla Camera dal gruppo Pd, che prevede l’aumento della spesa sanitaria fino al 7,5% del PIL per avvicinarci alla media Ue, il superamento del tetto di spesa per il personale e un nuovo piano di assunzioni per rendere pienamente operativi gli ospedali e far funzionare i servizi sanitari sul territorio.

Che ci sia una situazione preoccupante “Non lo dice il Pd, lo dice la Fondazione Gimbe che racconta di quattro milioni di persone che non riescono a curarsi”, sottolinea Schlein. “Non ho chiesto io a Giorgia Meloni di alzare le mani rispetto al contrasto all’evasione fiscale. Non ho chiesto io di continuare a spendere 28 miliardi di sussidi ambientalmente dannosi o di mettere soldi su una riforma fiscale che alla fine dei conti si traduce in 15 euro di risparmio al mese, quando le persone devono aspettare un anno e mezzo per fare una gastroscopia”.

“La politica è fare scelte su dove mettere le risorse che non sono infinite”, conclude Schlein.

Ultimi articoli

Correlati

No al premierato, autocrazia che minaccia la tenuta democratica

Contro "la madre di tutte le riforme" in salsa Meloni il Pd è impegnato nello scontro parlamentare, emendamento su emendamento, e sarà in piazza il 2 giugno

La proposta di legge Schlein è un’opportunità: la destra la voti per avere più risorse per la sanità

L'esame della proposta di legge a prima firma Elly Schlein sulla Sanità alla Camera "è una bella opportunità. Questa è la prima e più forte preoccupazione degli italiani"

Congedo paritario pagato al 100% per entrambi i genitori

Schlein: "La destra al Governo parla tanto di famiglie tradizionali, ma non fa nulla per tradurre la sua retorica in realtà"

Zan: “L’Italia è l’ultimo Paese fondatore Ue senza una legge, la destra vigliacca tenta di nascondere la sua omotransfobia”

Difendere i diritti, la dignità e le vite delle persone lgbtqia+ significa anche difendere la nostra Costituzione. Noi ci siamo.

Contro povertà e crollo dei salari, salario minimo subito

I dati Istat di oggi denunciano il crollo verticale dei salari a fronte di crescita dei prezzi e aumento della povertà assoluta. Il governo non può continuare a voltare la faccia
spot_img