spot_img
spot_img
HomeNotizieLa sanità pubblica è...

La sanità pubblica è al collasso: ecco le storie che Meloni non racconta al Paese

La sanità pubblica è al collasso. Ecco le storie che Giorgia Meloni non racconta al Paese. Nomi di fantasia ma racconti veri, inseriti in un report sulla malasanità del Gruppo PD Lombardia.

Votiamo subito la legge Schlein per portare al 7,5% la spesa sanitaria in rapporto al PIL, abbattere le liste d’attesa e mettere in campo un grande piano di assunzioni di medici e infermieri.

La salute deve tornare ad essere un diritto per tutti e tutte.


A febbraio prescrizione visita oculistica, col numero 800638638 e chiamando diverse strutture è stato impossibile prenotare, sempre la stessa risposta: non c’è posto” – Matteo, 54 anni.

Gli esami del sangue di mio marito hanno evidenziato un problema che nel tempo potrebbe diventare un mieloma, il medico di base gli ha prescritto una visita dell’ematologo, impossibile trovarlo con il sistema sanitario nazionale. Siamo andati nel privato, e lì è tutt’ora in cura” – Laura, 55 anni

Ormai faccio prevalentemente visite private, perché purtroppo non c’è modo di prenotare prima di 7-9 mesi” – Sergio, 73 anni

Sono una ragazza cardiopatica ed ho la necessità di fare degli accertamenti. Ho provato a prenotare l’ECG e mi hanno detto che non c’era posto se non a pagamento, per un test da sforzo devo aspettare dicembre 2023” – Ginevra, 23 anni

Visita oculistica richiesta a novembre 2022 e prenotata per giugno 2024” – Francesco, 59 anni


Schlein: “Urgente mettere più risorse nella sanità”

“In questo giro per l’Italia stiamo incontrando medici e infermieri allo stremo. E’ urgente mettere più risorse nella sanità, sbloccare le assunzione e fare un piano straordinario per il personale nei reparti che si stanno svuotando. Questo è l’unico modo per sbloccare le liste di attesa. Sono contenuti della legge a mia prima firma che invitiamo la destra a votare con noi”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Partito Democratico (@partitodemocratico)

Ultimi articoli

Correlati

Aborto, al G7 va in scena una vergogna nazionale. Meloni si scusi

Prima ancora del suo inizio, al G7 esplode il caso sulla sparizione nella bozza del diritto all'aborto. Il governo nega di averlo cancellato, ma la tensione è alta

Decaro: “Il record di voti non l’ho visto arrivare. Il Sud punisce il governo perché non dice la verità”

Il sindaco di Bari a Repubblica: "L'unico modo che conosco per guadagnare consenso è studiare, mantenere più che promettere, cercando di dire sempre la verità"

Bonaccini: “Ha vinto la squadra. Mai il Pd così unito”

Il presidente dem a QN: "Mai come ora il Pd è stato presente nei luoghi dove si discute e ci si confronta guardando negli occhi le persone"

Schlein: “Abbiamo riportato il Pd tra la gente e restituito la speranza a chi l’aveva perduta”

Elly Schlein in una intervista a Repubblica commenta il voto delle europee parlando di risultato "straordinario"

Il Pd diventa la prima delegazione nel gruppo dei Socialisti Ue

La riunione per la costituzione del gruppo è prevista per il prossimo 25 giugno
spot_img