spot_img
spot_img
HomeDirittiLa proposta di legge...

La proposta di legge Schlein è un’opportunità: la destra la voti per avere più risorse per la sanità

L’esame della proposta di legge a prima firma Elly Schlein sulla Sanità alla Camera “è una bella opportunità. Questa è la prima e più forte preoccupazione degli italiani”.

Lo ha detto la segretaria del Pd, a margine dell’incontro con i giovani universitari a Esperienza Europa, sull’iter alla Camera della Pdl sul Servizio sanitario nazionale. “Troppe persone non stanno più riuscendo a curarsi perché quando prenotano una visita gliela danno tra un anno, un anno e mezzo. Chi ha le risorse riesce e saltare le liste e andare al privato, chi non ha le risorse rinuncia”, ha spiegato la leader dem.

“Per noi è una priorità. La legge che abbiamo presentato prevede più risorse alla Sanità pubblica, per arrivare alla media europea del 7,5% della spesa del Pil per la spesa sanitaria, e sbloccare le assunzioni. Sfidiamo la destra a votare insieme a noi questa legge non a caso, perchè in alcune regioni anche la maggioranza di centrodestra ha votato insieme a noi per questo tipo di legge. Speriamo lo vogliamo fare anche a livello nazionale”, ha sottolineato Schlein.

>>> Guarda l’intervento di Elly Schlein a “Esperienza Europa”

Braga: anche le Regioni governate dalla destra chiedono di aumentare la spesa sanitaria

“Le Regioni e i soggetti auditi oggi alla Camera hanno detto una cosa chiara: servono più risorse e più personale per evitare il collasso del servizio sanitario nazionale”. Lo afferma in una nota Chiara Braga, capogruppo Pd alla Camera dei deputati. “E invece – aggiunge – ogni mese la situazione peggiora, a causa dei tagli e dell’inerzia del Governo Meloni. Si smetta di fare regali ai privati, con l’unico effetto di mettere in ginocchio la sanità pubblica e il diritto alle persone di potersi curare”.

“Abbiamo una grande opportunità – conclude – la maggioranza voti insieme a noi la legge Schlein, per portare al 7.5% del Pil la spesa sanitaria, assumere medici e infermieri e abbattere le liste di attesa. È quello che chiedono anche le Regioni governate dalla destra con le loro proposte di legge”.

Ultimi articoli

Correlati

Schlein: “Assurdo che sia l’unica donna al G7 a limitare i diritti di tutte le altre donne”

La segretaria del Pd a Repubblica: "Dobbiamo costruire un piano alternativo di governo, non è il momento di perderci in polemiche: l'avversario è questa destra"

Aborto, al G7 va in scena una vergogna nazionale. Meloni si scusi

Prima ancora del suo inizio, al G7 esplode il caso sulla sparizione nella bozza del diritto all'aborto. Il governo nega di averlo cancellato, ma la tensione è alta

Decaro: “Il record di voti non l’ho visto arrivare. Il Sud punisce il governo perché non dice la verità”

Il sindaco di Bari a Repubblica: "L'unico modo che conosco per guadagnare consenso è studiare, mantenere più che promettere, cercando di dire sempre la verità"

Bonaccini: “Ha vinto la squadra. Mai il Pd così unito”

Il presidente dem a QN: "Mai come ora il Pd è stato presente nei luoghi dove si discute e ci si confronta guardando negli occhi le persone"

Schlein: “Abbiamo riportato il Pd tra la gente e restituito la speranza a chi l’aveva perduta”

Elly Schlein in una intervista a Repubblica commenta il voto delle europee parlando di risultato "straordinario"
spot_img