spot_img
spot_img
HomeComunicati stampaSereni (Pd), discutere e...

Sereni (Pd), discutere e approvare subito “Legge Schlein” per salvare il SSN

«Non possiamo fare a meno del servizio sanitario pubblico! La vera emergenza è adeguare il finanziamento del Servizio Sanitario Nazionale agli standard dei Paesi europei avanzati. È urgente e indispensabile, perché un SSN che funziona non solo tutela la salute, ma contribuisce anche alla coesione sociale ». Con queste parole qualche settimana fa 14 scienziati, tra cui il Premio Nobel Giorgio Parisi, hanno rivolto un appello accorato alla politica per salvare il nostro Servizio Sanitario Nazionale. Il nostro partito ha inteso raccogliere questa sollecitazione chiedendo di discutere alla Camera la “Legge Schlein” che propone di aumentare gradualmente la spesa per la sanità fino a raggiungere stabilmente la media europea del 7,5% sul Pil e di abolire il tetto di spesa per il personale, realizzando un piano straordinario di assunzioni. Solo così sarà possibile attuare le necessarie riforme nel segno dell’equità, dell’efficienza, dell’appropriatezza delle cure, abbattendo in modo strutturale le liste d’attesa e investendo sempre di più sulla prevenzione e sui servizi di prossimità e territoriali. Finora dal governo Meloni abbiamo ascoltato solo parole, mentre abbiamo visto tagli e misure che, direttamente o indirettamente, impoveriscono la sanità pubblica a favore di una privatizzazione più o meno strisciante. La prospettiva del collasso del SSN purtroppo non è una nostra invenzione, come ogni giorno testimoniano gli allarmi dei professionisti e i dati della povertà sanitaria e delle diseguaglianze tra aree forti e aree disagiate del Paese. Abbiamo chiesto che la Legge Schlein si discuta al più presto perché è una priorità per tutti gli italiani e deve essere una priorità anche nell’agenda politica e parlamentare. Vogliamo attuare pienamente l’articolo 32 della Costituzione e difendere il Servizio Sanitario Nazionale, patrimonio inestimabile di competenze e fattore essenziale di eguaglianza tra i cittadini.” Così Marina Sereni, responsabile Sanità e salute nella segreteria nazionale del Pd.

Ultimi articoli

Ultimi comunicati

Ruotolo (PD): al fianco di Cavalli, bersaglio di querele-bavaglio

Ruotolo (PD): al fianco di Cavalli, bersaglio di querele-bavaglio Dichiarazione di Sandro Ruotolo, responsabile Informazione del Partito Democratico Vogliono silenziare...

Europee: Provenzano (PD), Tarquinio candidato indipendente, posizioni su politica estera le esprime partito

Europee: Provenzano (PD), Tarquinio candidato indipendente, posizioni su politica estera le esprime partito Dichiarazione di Peppe Provenzano, responsabile Esteri...

Ponte sullo Stretto, Majorino (Pd): soldi per opera inutile si investano su Piano casa

Ponte sullo Stretto, Majorino (Pd): soldi per opera inutile si investano su Piano casa "Elly Schlein ha detto una...

Caivano, Ruotolo (Pd): da Meloni spot elettorale per nascondere fallimento decreto

Caivano, Ruotolo (Pd): da Meloni spot elettorale per nascondere fallimento decreto “Nel giorno in cui il Presidente della Repubblica...

Toscana: Mori (PD), solidarietà a Monni, Renzi chieda scusa per frase offensiva

Toscana: Mori (PD), solidarietà a Monni, Renzi chieda scusa per frase offensiva Dichiarazione di Roberta Mori, portavoce della Conferenza...