spot_img
spot_img
HomeElezioniSchlein: "Le nostre idee...

Schlein: “Le nostre idee su lavoro e sanità per battere la destra”

“Da una parte c’è un approccio ipocrita, dall’altra il Pd che ha idee e proposte su sanità, lavoro, scuola”. Così la segretaria del Pd, Elly Schlein, in Emilia-Romagna per una serie di inziative che hanno toccato Carpi, Modena, Reggio Emilia e Bologna, in una lunga intervista al Resto del Carlino. Fra le varie tappe, la visita al campo di concentramento di Fossoli, in compagnia del presidente della Regione Stefano Bonaccini, del candidato dei socialisti alla presidenza della Commissione Europea Nicolas Schmit, dell’ex premier Romano Prodi e del presidente della fondazione Fossoli Pierluigi Castagnetti. L’occasione è la tornata elettorale del prossimo 8 e 9 giugno, che oltre alle europee, interessa diversi comuni. “Più che ai sondaggi – ha ricordato Schlein parlando con i cronisti – guardiamo al calore con cui ci accolgono le persone. Stiamo girando tutta l’Italia, stiamo facendo una campagna centrata sull’Europa che vogliamo, un’Europa più sociale, più vicina ai bisogni delle persone, un’Europa degli investimenti comuni e non più dei paradisi fiscali, un’Europa più giusta, dei diritti e dell’inclusione”.

L’Europa deve decidere se affidare il proprio futuro a chi alimenta solo paure

“Abbiamo liste competitive, forti, con una linea chiara su temi cardine come la sanità, la scuola, il lavoro, l’ambiente e sono certa che otterremo un ottimo risultato” ha detto Schlein al Carlino. “L’Europa deve decidere in quale futuro dovranno vivere le sue cittadine e i suoi cittadini, se affidarlo a chi sa solo alimentare le paure, non essendo in grado di risolvere i problemi o a chi decide di accettare le sfide e costruire un’Europa più sociale e di pace” ha aggiunto.

Il confronto con Meloni sarà un momento di chiarezza

“Il confronto con la presidente del Consiglio potrebbe rappresentare un momento di chiarezza per le persone. Si vedranno in modo ancora più evidente due visioni agli antipodi dell’ltalia e dell’Europa. Da una parte un approccio ipocrita di chi si riempie la bocca con prima gli italiani ma poi non fa nulla per risolvere i loro problemi, anzi li aggrava. Dall’altra chi come il Pd ha idee e proposte per aggredire le questioni che stanno a cuore alle persone, sanità, lavoro, scuola e vede nell’Europa più unita e federale la speranza per un mondo di pace e di cooperazione tra i popoli” ha ribadito Schlein. Quanto alle critiche ricevute per le scelta di candidarsi, la segretaria dem ha evidenziato di essersi “messa a disposizione del partito per dare una mano, sapendo che più crescerà il consenso al Pd e più potremo portare in Europa una delegazione di persone serie, autorevoli, competenti, delle quali ora più che mai c’è un gran bisogno”.

Sanità e salario minimo, le nostre battaglie

Il tour in Emilia-Romagna, ha dato l’occasione alla sgretaria del Pd di tornare sulla sua proposta di legge sulla sanità pubblica, e sulla battaglia per il salario minimo. Per alcuni, afferma il Carlino, sono battaglie perse in partenza: “Lo dicessero a chi sta aspettando da un anno e mezzo di fare una gastroscopia o una mammografia, se sono battaglie perse. O a chi guadagna 4 euro l’ora”, ha replicato Schlein. “Solo se lo diranno loro, che sono battaglie perse, smetteremo di portarle avanti. Ma li incontriamo spesso in questo giro per l’Italia e ci chiedono di andare avanti”.

 

La segretaria a Bologna

Ultimi articoli

Correlati

00:10:27

“Mi impegnerò per l’Europa della salute”. Intervista a Beatrice Covassi

"Personale è politico" è il format del Partito democratico, ideato per presentare candidati e candidate alle elezione europee: parla Beatrice Covassi, in lista nella circoscrizione Centro

No al Ponte sullo stretto, lo spot elettorale più costoso della storia

Un'opera antistorica, un progetto anacronistico, dispendioso e rischioso. Vale 14 miliardi di sprechi in un Paese con la sanità in ginocchio e salari da fame
00:07:14

“Il mio impegno per un’Unione Europea vicina alle persone”. Intervista a Stefano Bonaccini

"Personale è politico" è il format del Partito democratico, ideato per presentare candidati e candidate alle elezione europee: parla Stefano Bonaccini, in capolista nella circoscrizione Nord-Est
00:36:40

“L’unico modo per ribaltare la legge del più forte è la partecipazione democratica”. Elly Schlein a Skuola.net

Guarda l'intervista della segretaria del Pd Elly Schlein a PolitiGame, il nuovo format di Skuola.net
00:07:42

“Il mio impegno per un’Europa vissuta come qualcosa di bello e familiare”. Intervista a Dario Nardella

"Personale è politico" è il format del Partito democratico, ideato per presentare candidati e candidate alle elezione europee: parla Dario Nrdella, in lista nella circoscrizione Centro
spot_img