spot_img
spot_img
HomeArchivioSalario Minimo, PD: "Dopo...

Salario Minimo, PD: “Dopo il passo europeo l’Italia non può rimanere indietro”
S

“Un passo decisivo per la costruzione dell’Europa sociale. E la Repubblica fondata sul lavoro non può rimanere indietro”.
Così su Twitter il vicesegretario del Pd, Peppe Provenzano, commenta l’accordo raggiunto in sede europea sulla direttiva Ue per il salario minimo.

“L’Italia è uno dei sei paesi dell’Unione europea senza una legge sul salario minimo legale. Con la nuova direttiva Ue anche in Italia possiamo fissare un salario minimo legale per la contrattazione nazionale. Noi ci siamo per un salario giusto per la dignità del lavoro”.

Così su Twitter Lia Quartapelle, responsabile Europa e Affari internazionali nella segreteria del Pd.

Ultimi articoli

Correlati

Primarie PD: i risultati definitivi

La Commissione nazionale per il Congresso rende noti i dati definitivi sull'affluenza alle Primarie del 26 febbraio e...

PD, oggi alle 15 il passaggio di consegne Letta-Schlein

Si svolgerà oggi alle 15 nella sede del PD di Via Sant’Andrea delle Fratte 16 il passaggio di...

Buon lavoro Elly Schlein

“Il popolo democratico è vivo, c'è ed è pronto a rialzarsi con una linea chiara. Ce l'abbiamo fatta,...

Roggiani, affluenza attorno al milione di votanti

​​​​​"Mancano ancora i dati di alcune regioni e di alcune città, ma possiamo dire che l'affluenza si aggirerà...

Vota per un nuovo Partito Democratico

Domenica 26 febbraio si vota per la nuova segretaria o il nuovo segretario del PD. I seggi saranno aperti...
spot_img