spot_img
spot_img
HomeComunicati stampaRuotolo (Pd), non lo...

Ruotolo (Pd), non lo dimentichiamo. Chi non è contro le mafie, è complice

Capaci: Ruotolo (Pd), non lo dimentichiamo. Chi non è contro le mafie, è complice
“Il giorno di Capaci noi non lo dimentichiamo. Se oggi siamo più liberi e’ perché uomini e donne del Sud hanno combattuto le mafie. L’ala stragista di Cosa Nostra e’ stata sconfitta, ma noi non abbiamo ancora vinto. Oggi più che mai dobbiamo liberarci dalle mafie che opprimono le nostre vite. Loro sono forti perché si relazionano con parti della finanza, dell’economia e della politica. La questione morale è una questione politica e per denunciarla non possiamo aspettare ogni volta l’intervento della magistratura. Un buon politico fa buone leggi, un cattivo politico fa cattive leggi. Chi non è contro le mafie, è complice delle mafie”. Lo dichiara Sandro Ruotolo, responsabile Memoria nella segreteria Pd.

Roma, 23 maggio 2024

Ultimi articoli

Ultimi comunicati

Guerra (PD), testo immodificabile, sfregio al Parlamento

Autonomia: Guerra (PD), testo immodificabile, sfregio al Parlamento “Il mandato è chiaro, così come lo è il mandante: l’accordo...

Misiani (PD), in piazza contro rischio deformazione assetto istituzioni

Riforme: Misiani (PD), in piazza contro rischio deformazione assetto istituzioni "Il premierato e l’autonomia differenziata, se approvate, deformerebbero l’assetto...

Schlein: nostro ruolo determinante su prossimi equilibri europei

Schlein: nostro ruolo determinante su prossimi equilibri europei “Lo straordinario risultato delle elezioni europee ci consegna anche un ruolo...

D’Attorre (PD), da manifestazione parte percorso per schieramento larghissimo

Riforme: D'Attorre (PD), da manifestazione parte percorso per schieramento larghissimo "Il premierato e l’autonomia differenziata descrivono perfettamente l’idea d’Italia...

Riforme, Bonafoni (Pd): martedì in piazza per difendere diritti, coesione e unità della Repubblica

Riforme, Bonafoni (Pd): martedì in piazza per difendere diritti, coesione e unità della Repubblica “Le riforme proposte dal Governo...