spot_img
spot_img
HomeArchivioRosato: grazie a Napolitano...

Rosato: grazie a Napolitano per la sua “lezione costituzionale”
R

“Giorgio Napolitano è stato per nove anni, da Presidente della Repubblica, il punto di riferimento per tutti noi. L’ancora delle nostre istituzioni. Con straordinaria vitalità e visione continua ad esserlo. La lettera pubblicata oggi dal Corriere della Sera è la testimonianza di un appassionato impegno riformatore che è tutt’ora la cifra della sua storia politica ed istituzionale.

 

Come non condividere la sua preoccupazione per “non disfare la tela” delle riforme che il Parlamento ha sin qui approvato e che si accinge ad approvare in via definitiva. E come non sostenere il richiamo forte e fermo a “non tornare indietro”, perché una modifica al “punto nodale”, l’articolo 2, “farebbe cadere l’impianto di base della riforma”.

 

Dobbiamo ringraziare il Presidente Napolitano per questa “lezione costituzionale” e per questo accorato appello ad andare avanti e completare quel processo riformatore che l’Italia attende da decenni. Noi democratici faremo tutto il possibile per non deludere i cittadini italiani che sono stanchi di vedere naufragare nella palude dei veti tra i partiti e nei partiti ogni tentativo di riforma che serve all’Italia”. Lo scrive, sul suo profilo Facebook, il capogruppo Pd alla Camera, Ettore Rosato.

Ultimi articoli

Correlati

Primarie PD: i risultati definitivi

La Commissione nazionale per il Congresso rende noti i dati definitivi sull'affluenza alle Primarie del 26 febbraio e...

PD, oggi alle 15 il passaggio di consegne Letta-Schlein

Si svolgerà oggi alle 15 nella sede del PD di Via Sant’Andrea delle Fratte 16 il passaggio di...

Buon lavoro Elly Schlein

“Il popolo democratico è vivo, c'è ed è pronto a rialzarsi con una linea chiara. Ce l'abbiamo fatta,...

Roggiani, affluenza attorno al milione di votanti

​​​​​"Mancano ancora i dati di alcune regioni e di alcune città, ma possiamo dire che l'affluenza si aggirerà...

Vota per un nuovo Partito Democratico

Domenica 26 febbraio si vota per la nuova segretaria o il nuovo segretario del PD. I seggi saranno aperti...
spot_img