spot_img
spot_img
HomeArchivioCaso Regeni, vergognosa assenza...

Caso Regeni, vergognosa assenza di M5S durante l’informativa del ministro Gentiloni

Monica Cirinnà: “Il ministro Gentiloni riferisce su tragica morte Regeni, vergognosamente assenti M5S e altre oppposizioni”.

Roberto Cocianch: “Ai 5 stelle non interessa niente di Giulio Regeni. Banchi deserti durante audizione”.

Massimo Caleo: “Scranni vuoti di 5 stelle e vari oppositori durante informativa Gentiloni su Caso Regeni”.

Francesco Russo: “In aula il ministro Paolo Gentiloni riferisce sul dramma di Regeni. Zero interesse dei senatori M5S”.

Così le senatrici e i senatori del Partito democratico stigmatizzano su twitter l’assenza del M5S e delle altre opposizioni durante l’informativa del ministro Gentiloni sul caso Regeni.

*****

Il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni ha concluso la sua informativa alla Camera sugli sviluppi della vicenda della morte di Giulio Regeni in Egitto.

Come già affermato nel suo intervento di stamattina al Senato, il titolare della Farnesina ha ribadito che “l’omicidio di Giulio Regeni è stata una ferita per nostre coscienze, per tutti noi e credo abbia colpito l’intero Paese. Se non ci sarà un cambio di marcia da parte delle autorità egiziane nelle indagini sulla vicenda, il governo è pronto ad adottare misure immediate e proporzionate e il Parlamento ne sarà tempestivamente informato”.

Ultimi articoli

Correlati

Primarie PD: i risultati definitivi

La Commissione nazionale per il Congresso rende noti i dati definitivi sull'affluenza alle Primarie del 26 febbraio e...

PD, oggi alle 15 il passaggio di consegne Letta-Schlein

Si svolgerà oggi alle 15 nella sede del PD di Via Sant’Andrea delle Fratte 16 il passaggio di...

Buon lavoro Elly Schlein

“Il popolo democratico è vivo, c'è ed è pronto a rialzarsi con una linea chiara. Ce l'abbiamo fatta,...

Roggiani, affluenza attorno al milione di votanti

​​​​​"Mancano ancora i dati di alcune regioni e di alcune città, ma possiamo dire che l'affluenza si aggirerà...

Vota per un nuovo Partito Democratico

Domenica 26 febbraio si vota per la nuova segretaria o il nuovo segretario del PD. I seggi saranno aperti...
spot_img