spot_img
spot_img
HomeArchivioReferendum, Ricci a Smuraglia:...

Referendum, Ricci a Smuraglia: incredibile mettere il silenziatore ai sindaci

“E’ incredibile pensare che i sindaci non possano esprimere le proprie opinioni politiche. Il diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero è sancito dalla Costituzione.

A maggior ragione su quesiti referendari che riguardano l’organizzazione dello Stato e il funzionamento della democrazia. Ogni sindaco ha il diritto di impegnarsi per il referendum. Sia che sostenga le ragioni del Sì, sia che appoggi quelle del No.

Stupisce che Smuraglia non sia intervenuto utilizzando lo stesso metro di giudizio e la stessa fermezza nei confronti del sindaco di Napoli Luigi De Magistris, che ha invitato pubblicamente e a più riprese a votare No.”

“Per ciò che riguarda i sindaci del Pd – continua Ricci – saranno in prima linea nella campagna per il Sì. E saranno fondamentali per spiegare nel merito la riforma, uscendo dal mero scontro politico che spesso anima i fautori del No.

I sindaci sono i primi a sapere quanto serva uno Stato più moderno, in grado di mettere fine al ping pong delle leggi tra Camera e Senato e capace di ridurre i costi.

Per questo il Pd sta mobilitando gli amministratori in ogni regione. E anche tanti sindaci di altre forze politiche o di liste civiche hanno aderito o si impegneranno per il sì alla riforma.”

Ultimi articoli

Correlati

Primarie PD: i risultati definitivi

La Commissione nazionale per il Congresso rende noti i dati definitivi sull'affluenza alle Primarie del 26 febbraio e...

PD, oggi alle 15 il passaggio di consegne Letta-Schlein

Si svolgerà oggi alle 15 nella sede del PD di Via Sant’Andrea delle Fratte 16 il passaggio di...

Buon lavoro Elly Schlein

“Il popolo democratico è vivo, c'è ed è pronto a rialzarsi con una linea chiara. Ce l'abbiamo fatta,...

Roggiani, affluenza attorno al milione di votanti

​​​​​"Mancano ancora i dati di alcune regioni e di alcune città, ma possiamo dire che l'affluenza si aggirerà...

Vota per un nuovo Partito Democratico

Domenica 26 febbraio si vota per la nuova segretaria o il nuovo segretario del PD. I seggi saranno aperti...
spot_img