spot_img
spot_img
HomeArchivioReferendum, Martina: dobbiamo imparare...

Referendum, Martina: dobbiamo imparare ad essere più comunità politica
R

“Il referendum è troppo importante per relegarlo solo a un dibattito interno del PD. Ho avvertito troppe volte la sensazione che si stia giocando un po` il preambolo della vicenda congressuale.

E invece dobbiamo fare tutti uno sforzo per stare al merito, in un passaggio fondamentale per l`Italia. Mentre altri Paesi fanno referendum per uscire dalla Ue o alzare muri, noi lo facciamo per cambiare le nostre istituzioni riformandole. Facciamo tutti un passo avanti”.

 

Così il ministro delle Politiche agricole, Maurizio Martina, tra i promotori dell`appello ‘Sinistra per il sì’, nell’intervista a La Stampa.

 

E sul no di Pier Luigi Bersani Martina ha aggiunto: “Ho argomenti per dirgli che quella posizione è un errore. L`Italicum è un passo avanti netto rispetto al Porcellum e la riforma costituzionale rafforza gli strumenti di garanzia parlamentare dentro uno scenario con legge elettorale maggioritaria. Dopodiché, vogliamo migliorare l`Italicum, vogliamo aggiornarlo? Benissimo. Quindi chiedo che rifletta ancora”.

 

“Sia sulla riforma che sulla legge elettorale s’è fatto un grande lavoro di confronto nel PD, che ha portato anche a modificare alcune parti dopo un dialogo tra maggioranza e minoranza. Se poi oggi vogliamo mettere in discussione alcuni punti della legge elettorale, dalle pluricandidature ai capilista, io ci sto”.

 

“Io – afferma Martina – ho avvertito troppe volte la sensazione che si stia giocando un po’ il preambolo della vicenda congressuale. E invece dobbiamo fare tutti uno sforzo per stare al merito, in un passaggio fondamentale per l’Italia”.

 

“Tutti – aggiunge – dobbiamo imparare a essere più comunità politica. In questa fase a maggior ragione devono vincere i pontieri”.

Dal 5 dicembre vede il rischio di una scissione nel Pd?

“Non voglio crederlo e farò tutto quel che posso perchè non accada”, conclude.

Ultimi articoli

Correlati

Primarie PD: i risultati definitivi

La Commissione nazionale per il Congresso rende noti i dati definitivi sull'affluenza alle Primarie del 26 febbraio e...

PD, oggi alle 15 il passaggio di consegne Letta-Schlein

Si svolgerà oggi alle 15 nella sede del PD di Via Sant’Andrea delle Fratte 16 il passaggio di...

Buon lavoro Elly Schlein

“Il popolo democratico è vivo, c'è ed è pronto a rialzarsi con una linea chiara. Ce l'abbiamo fatta,...

Roggiani, affluenza attorno al milione di votanti

​​​​​"Mancano ancora i dati di alcune regioni e di alcune città, ma possiamo dire che l'affluenza si aggirerà...

Vota per un nuovo Partito Democratico

Domenica 26 febbraio si vota per la nuova segretaria o il nuovo segretario del PD. I seggi saranno aperti...
spot_img