spot_img
spot_img
HomeArchivioReferendum costituzionale, Classe Democratica,...

Referendum costituzionale, Classe Democratica, misure post terremoto: la Newsletter PD
R

Care democratiche, cari democratici,”Cara Italia, hai voglia di cambiare davvero?” così Matteo Renzi ha illustrato le ragioni del sì al Referendum costituzionale nell’ultima eNews.
Basta un sì

 

Renzi ospite a ‘8 e mezzo’: “Un sì perchè non ci sarà un’altra riforma”. Video.

 

Il Consiglio dei Ministri ha indicato la data del 4 dicembre 2016 per il referendum costituzionale (dalle ore 7.00 alle ore 23.00). Questo il testo del quesito referendario che saremo invitati a votare.quesito referendum
I materiali della campagna referendaria: la riforma in pillole; Manifesto 50×70 personalizzabile; Manifesto 70×100 personalizzabile; Manifesto 50×70; Manifesto 70×100; Volantino A4; Bandiera; Leaflet referendum; Logo “Basta un Sì” codice HTML; Roll-up 80×200.

Immagini Facebook; Webcards Facebook; Immagini Twitter; Liberatoria “Basta un Sì”; Logo “Basta un Sì” formato vettoriale; Set 4 cartoline colorate A6 (dal sito PD).

Al sito www.bastaunsi.it tutti gli approfondimenti. La pagina Facebook di Basta un sì.Renzi: “L’Italia decide su vent’anni di futuro e di speranza“.

 

Ad un mese dal terribile terremoto che ha colpito il Centro Italia, il commissario straordinario Vasco Errani ha annunciato in conferenza stampa: “Ricostruiremo com’era prima“. “Ricostruzione e legalità per ridare identità ai borghi“.

 

Classe Democratica, la Scuola di Formazione politica del PDè ripartita, il primo appuntamento è stato a Catania il 10 e l’11 settembre. Link a tutti gli interventi. Il prossimo appuntamento sarà sabato 1 e domenica 2 ottobre.

Logo-Classe-Dem

Si è svolta la Festa nazionale de l’Unità, quest’anno per la prima volta nel Meridione a Catania, dal 28 agosto all’11 settembre. Link ai dibattiti e Video.

festa_generica

 

 

Infine è nata una nuova web serie: “Come sta cambiando il nostro Paese?”, un racconto attraverso storie personali di chi ha colto nuove opportunità e ha rilanciato la propria vita. Verranno condivise su Youtubee Facebookdodici puntate, che daranno voce a famiglie, ragazzi e ragazze, piccoli imprenditori che hanno usufruito delle riforme che il nostro Paese ha messo in atto negli ultimi anni. Qui la prima puntata.

serie web

 

Fino al 30 settembre puoi sostenere il Partito Democratico destinando il 2×1000 della quota Irpef in sede di dichiarazione dei redditi: con il MODELLO UNICO.

 

 

Seguiteci sul sito delPartito democraticoe sui nostri social networkFacebookeTwitter.

Ultimi articoli

Correlati

Primarie PD: i risultati definitivi

La Commissione nazionale per il Congresso rende noti i dati definitivi sull'affluenza alle Primarie del 26 febbraio e...

PD, oggi alle 15 il passaggio di consegne Letta-Schlein

Si svolgerà oggi alle 15 nella sede del PD di Via Sant’Andrea delle Fratte 16 il passaggio di...

Buon lavoro Elly Schlein

“Il popolo democratico è vivo, c'è ed è pronto a rialzarsi con una linea chiara. Ce l'abbiamo fatta,...

Roggiani, affluenza attorno al milione di votanti

​​​​​"Mancano ancora i dati di alcune regioni e di alcune città, ma possiamo dire che l'affluenza si aggirerà...

Vota per un nuovo Partito Democratico

Domenica 26 febbraio si vota per la nuova segretaria o il nuovo segretario del PD. I seggi saranno aperti...
spot_img