spot_img
spot_img
HomeDirittiPrima le persone: immigrazione,...

Prima le persone: immigrazione, diritti, riforma della cittadinanza. Conferenza nazionale

Sull’immigrazione si deve cambiare. In Italia e in Europa. Per questo diamo vita ad un appuntamento di confronto e riflessione con rappresentanti delle istituzioni, dell’associazionismo, della società civile.

Un’occasione di approfondimento e proposte. Di rilancio di una nuova legge sulla cittadinanza.
Perché non possiamo accettare le scelte ciniche del Governo Meloni sulle politiche migratorie: vogliamo mettere al centro tutte le persone.

<<< — Per partecipare iscriviti qui —>>>

 

 

“La destra soffia sul fuoco della paura ma cambiare approccio sull’immigrazione si può”. Intervista a Pierfrancesco Majorino

Ultimi articoli

Correlati

Serracchiani: Con le legge Nordio cade l’unica forma di difesa contro gli abusi di potere

La responsabile Giustizia del Pd a Repubblica: il solito provvedimento bandiera

Dalla Puglia un’ottima notizia: sì alla legge contro l’omotransfobia

Zan: "Mentre il governo Meloni continua a discriminare, dalle regioni di centrosinistra arriva un impegno importante per i diritti di tutte le persone"

Il governo conferma 250 milioni di tagli ai Comuni

Boccia: penalizzati i Comuni più attivi. Mentre Giorgetti descrive un Paese da favola e inventa risultati che vede solo lui

Schlein: “Non cerchiamo modelli, ma la nostra strada per battere le destre”

La segretaria del Pd a la7 rilancia "un'alleanza costruita sui bisogni concreti delle persone". E avverte: "il tempo dei veti è finito"

La Francia lo dimostra: la destra si può battere

Provenzano: "In Francia vince un'idea di cambiamento e vince l'unità. Un'unità complicata, diffcile, in questo caso decisiva per battere la destra"
spot_img