spot_img
spot_img
HomeComunicati stampaPremierato, Bonaldi (Pd): No...

Premierato, Bonaldi (Pd): No a premier ‘arraffone’, separazione poteri fondamento democrazia

Premierato, Bonaldi (Pd): No a premier ‘arraffone’, separazione poteri fondamento democrazia
“«O la va, o la spacca»: di solito personalizzare i tentativi di riforma della Costituzione e invocare il plebiscito su di sé non va bene ai proponenti né al Paese e i precedenti lo dimostrano inesorabili. Di un premierato ‘arraffone’ in cui un premier con maggioranza relativa senza soglia si porta a casa il bottino di un premio di maggioranza che gli rende il Parlamento asservito e che, da solo, consente di eleggere il Presidente della Repubblica e, a seguire, anche la Corte Costituzionale, il Paese non ha decisamente bisogno. Non credo si debba nemmeno scomodare Montesquieu per ricordare che la separazione dei poteri è uno dei principi giuridici fondamentali dello Stato di diritto e delle democrazie liberali”. Lo scrive su Facebook Stefania Bonaldi della segreteria nazionale Pd.
Roma, 25 maggio 2024

Ultimi articoli

Ultimi comunicati

Mahmoud (PD), in piazza contro tragedie schiavitù e disumanità

Caporalato: Mahmoud (PD), in piazza contro tragedie schiavitù e disumanità "Sottoscrivo idealmente l’interrogazione che i parlamentari del PD, tra...

Rai, Ruotolo (Pd): Telemeloni non perdona Bortone, a rischio libertà di informazione

Rai, Ruotolo (Pd): Telemeloni non perdona Bortone, a rischio libertà di informazione “A Serena Bortone è costato caro l'aver...

Aggressioni Roma, Serracchiani (Pd): Riteniamo ci siano tutti gli elementi perché la Procura proceda

Aggressioni Roma, Serracchiani (Pd): Riteniamo ci siano tutti gli elementi perché la Procura proceda "Gravissima l'aggressione ai danni...

Serracchiani, Bortone prova che TeleMeloni esiste

Rai: Serracchiani, Bortone prova che TeleMeloni esiste “E’ la prova che TeleMeloni esiste e lotta a fianco della destra...

CAPORALATO, LAURETI (PD): SERVE CAMBIO DI PASSO RADICALE

CAPORALATO, LAURETI (PD): SERVE CAMBIO DI PASSO RADICALE "E' morto Satnam Singh, bracciante di origini indiane rimasto coinvolto in...