spot_img
spot_img
HomeArchivioP.A. Meloni: “Assunzioni condizione...

P.A. Meloni: “Assunzioni condizione per riforme, Calenda miglior alleato della destra”
P

“Carlo Calenda, nella sua quotidiana missione di contrastare il PD per favorire la vittoria della destra, critica la proposta di assumere 300.000 nuovi dipendenti della PA entro il 2024, e un totale di 900.000 entro il 2029. Un piano poco riformista, secondo lui.

Immagino sappia che solo dal 2008 al 2020 la PA italiana, per il blocco del turn-over, ha registrato vuoti negli organici per 270.000 dipendenti, e che circa 700.000 andranno in pensione entro il 2026. Così come saprà che in Italia opera nel settore pubblico il 13,4% del totale dei lavoratori, meno che in Francia (19,6%), nel Regno Unito (16%) o in Spagna (15,9%), così come da noi è più basso anche il rapporto tra numero dei dipendenti pubblici e residenti.

Le carenze e l’invecchiamento degli organici, più marcati al Sud, rendono assai difficile proprio la gestione dei programmi di riforma, a partire dal PNRR. Dunque, assumere una nuova leva di dipendenti della PA è una condizione per realizzare le riforme. Ma non c’è da stupirsi, visto che Calenda parla di investimenti nell’Istruzione e la sua punta di diamante nel settore è Mariastella Gelmini, protagonista dei tagli più cruenti nella Scuola e nell’Università che il nostro Paese ricordi, insieme a quel Giulio Tremonti candidato con Giorgia Meloni, con cui Calenda stesso ha dichiarato di voler governare.

Non avevamo bisogno di conferme, ma Calenda chiarisce ogni giorno di più di voler essere un sostegno alla destra italiana, condividendone anche l’approccio di smantellamento degli apparati pubblici. In fondo è giusto che critichi il Pd, che anche su questo ha una visione opposta a quella della destra”.

Lo dichiara in una notaMarco Meloni, Coordinatore della Segreteria nazionale del PD eCapolista al Senato in Sardegna per la lista Italia Democratica e Progressista.

Ultimi articoli

Correlati

Primarie PD: i risultati definitivi

La Commissione nazionale per il Congresso rende noti i dati definitivi sull'affluenza alle Primarie del 26 febbraio e...

PD, oggi alle 15 il passaggio di consegne Letta-Schlein

Si svolgerà oggi alle 15 nella sede del PD di Via Sant’Andrea delle Fratte 16 il passaggio di...

Buon lavoro Elly Schlein

“Il popolo democratico è vivo, c'è ed è pronto a rialzarsi con una linea chiara. Ce l'abbiamo fatta,...

Roggiani, affluenza attorno al milione di votanti

​​​​​"Mancano ancora i dati di alcune regioni e di alcune città, ma possiamo dire che l'affluenza si aggirerà...

Vota per un nuovo Partito Democratico

Domenica 26 febbraio si vota per la nuova segretaria o il nuovo segretario del PD. I seggi saranno aperti...
spot_img