spot_img
spot_img
HomeArchivioOrlando: sull'Italicum la minoranza...

Orlando: sull’Italicum la minoranza Pd sta perdendo un’occasione
O

“Mi sorprende e non positivamente la reazione della minoranza interna all’apertura sull’Italicum fatta dal segretario. Stanno sbagliando. E parecchio”. Lo afferma in una intervista alla Festa dell’Unità di Piombino riportata dall’Unità di oggi il ministro della Giustizia Andrea Orlando.

 

Cosa si sarebbe aspettato? “Che la minoranza dicesse: ok è un punto di partenza, ma andiamo a vedere le carte di Renzi. Hanno fatto l’esatto contrario” risponde il Guardasigilli. Insomma, continua Orlando, “quelli che più hanno criticato l’Italicum, adesso che il premier si dice disposto a cambiarlo, dovrebbero cogliere al balzo l’occasione e aiutare a cercare in Parlamento una maggioranza disponibile a modificarlo”, invece “l’impressione è che tutta la battaglia sull’Italicum sia stato solo un pretesto per avere un motivo per votare no al referendum costituzionale”.

 

“E’ un errore grave – spiega il ministro – perché penso che sia esigenza di tutto il Pd, se non di tutta la politica italiana, avere una legge elettorale che produca un governo che abbia una stabilità sociale e non solo numerico-parlamentare. Ecco cosa non condivido della minoranza. Siamo arrivati alla concreta possibilità di intervenire su quello che loro chiedevano e ora che ci siamo alzano le barricate”.

Ultimi articoli

Correlati

Primarie PD: i risultati definitivi

La Commissione nazionale per il Congresso rende noti i dati definitivi sull'affluenza alle Primarie del 26 febbraio e...

PD, oggi alle 15 il passaggio di consegne Letta-Schlein

Si svolgerà oggi alle 15 nella sede del PD di Via Sant’Andrea delle Fratte 16 il passaggio di...

Buon lavoro Elly Schlein

“Il popolo democratico è vivo, c'è ed è pronto a rialzarsi con una linea chiara. Ce l'abbiamo fatta,...

Roggiani, affluenza attorno al milione di votanti

​​​​​"Mancano ancora i dati di alcune regioni e di alcune città, ma possiamo dire che l'affluenza si aggirerà...

Vota per un nuovo Partito Democratico

Domenica 26 febbraio si vota per la nuova segretaria o il nuovo segretario del PD. I seggi saranno aperti...
spot_img