spot_img
spot_img
HomeArchivioOrfini: "Offensive le parole...

Orfini: “Offensive le parole di Moscovici, irricevibile la lettera di Bruxelles”
O

“Le parole di Moscovici sono sconcertanti. Mentre stiamo ancora piangendo i morti della tragedia di Rigopiano, sentire coloro che dovrebbero rappresentare i valori di solidarietà su cui è nata l’Europa esprimersi con argomentazioni fredde, proprie delle burocrazie che da anni difendono gli interessi politici legati al feticcio dell’austerity, è inaccettabile e offensivo. Dopo questo ennesimo atto mi tocca ribadire che la lettera di Bruxelles è irricevibile”. Così il presidente del Partito democratico in merito alle dichiarazioni del commissario agli Affari economici e finanziari Pierre Moscovici, sul negoziato fra Bruxelles e Roma in merito al bilancio per il 2017. Lo scorso 17 gennaio, la Commissione aveva inviato al governo italiano una richiesta di chiarimenti, da fornire entro il primo febbraio prossimo, sul mancato rispetto dell’obiettivo di deficit, chiedendo interventi pari allo 0,2% del Pil.

 

La Commissione Ue, ha detto il commissario Moscovici entrando oggi all’Eurogruppo, “ha già dimostrato che è al fianco dell’Italia e lo sarà sempre”, ma le nuove spese per i nuovi terremoti “non entrano nella discussione in corso”.

“Abbiamo scritto una lettera a Padoan assieme a Dombrovskis che è estremamente precisa e ci aspettiamo una risposta precisa. La lettera è là, le cifre anche, le risposte attese”, ha concluso.

Ultimi articoli

Correlati

Primarie PD: i risultati definitivi

La Commissione nazionale per il Congresso rende noti i dati definitivi sull'affluenza alle Primarie del 26 febbraio e...

PD, oggi alle 15 il passaggio di consegne Letta-Schlein

Si svolgerà oggi alle 15 nella sede del PD di Via Sant’Andrea delle Fratte 16 il passaggio di...

Buon lavoro Elly Schlein

“Il popolo democratico è vivo, c'è ed è pronto a rialzarsi con una linea chiara. Ce l'abbiamo fatta,...

Roggiani, affluenza attorno al milione di votanti

​​​​​"Mancano ancora i dati di alcune regioni e di alcune città, ma possiamo dire che l'affluenza si aggirerà...

Vota per un nuovo Partito Democratico

Domenica 26 febbraio si vota per la nuova segretaria o il nuovo segretario del PD. I seggi saranno aperti...
spot_img