spot_img
spot_img
HomeArchivioIn nome di Paola...

In nome di Paola Clemente
I

«Perché l’impegno per la legalità e i diritti nel lavoro agricolo continui sempre». Queste parole da oggi in poi accoglieranno chi entra al Ministero delle politiche agricole nella Sala “Paola Clemente”. Abbiamo voluto dedicarle lo spazio dove si tengono le riunioni delle filiere agroalimentari, perché la battaglia contro lo sfruttamento e il lavoro nero chiama ognuno alla responsabilità. La storia di Paola Clemente e della sua famiglia è ancora molto viva dentro di noi.

 

“Mai più tragedie come la nostra” ci ha chiesto anche ieri Stefano arcuri, suo marito. Mai più lavoratrici e lavoratori i cui diritti vengano calpestati. Per dare una risposta forte abbiamo approvato e stiamo attuando la nostra legge contro il caporalato. In queste prime settimane di applicazione si vedono alcuni segnali positivi, a partire dalla crescita dei contributi previdenziali agricoli e all`emersione
del nero.

 

Ma una legge non basta. Serve un impegno quotidiano a tutti i livelli. Dobbiamo proseguire il lavoro di squadia delle istituzioni per aumentare i controlli, migliorare l`accoglienza dei lavoratori stagionali, verificare il rispetto dei contratti di lavoro. Allo stesso tempo siamo al fianco delle migliaia di aziende agricole onéste che oggi subiscono la concorrenza sleale di chi sfrutta. L`agricoltura deve essere in prima linea contro i caporali. Ma dobbiamo affrontare con decisione anche il nodo dei rapporti di filiera e della remunerazione degli agricoltori che troppo spesso ottengono meno dei costi produttivi che sostengono. Serve un salto di qualità anche qui, che veda industria e grande distribuzione impegnate sul campo. A partire ad esempio dall`eliminazione di una pratica scorretta come le aste al doppio ribasso che penalizzano tutti e scaricano i loro effetti fino ai lavoratori.
Dobbiamo contrastare in ogni modo la cultura dell`avidità,che genera lo sfruttamento, che dà vita al caporalato. Anche per questo abbiamo deciso con il nostro ente Crea (Consiglio per la ricerca in agricoltura e l`analisi dell`economia agraria) di istituire un assegno di ricerca annuale alla memoria di Paola Clemente, per lo studio e il monitoraggio delle condizioni del lavoro agricolo in Italia.

 

La nostra battaglia per la legalità continua.

Ultimi articoli

Correlati

Primarie PD: i risultati definitivi

La Commissione nazionale per il Congresso rende noti i dati definitivi sull'affluenza alle Primarie del 26 febbraio e...

PD, oggi alle 15 il passaggio di consegne Letta-Schlein

Si svolgerà oggi alle 15 nella sede del PD di Via Sant’Andrea delle Fratte 16 il passaggio di...

Buon lavoro Elly Schlein

“Il popolo democratico è vivo, c'è ed è pronto a rialzarsi con una linea chiara. Ce l'abbiamo fatta,...

Roggiani, affluenza attorno al milione di votanti

​​​​​"Mancano ancora i dati di alcune regioni e di alcune città, ma possiamo dire che l'affluenza si aggirerà...

Vota per un nuovo Partito Democratico

Domenica 26 febbraio si vota per la nuova segretaria o il nuovo segretario del PD. I seggi saranno aperti...
spot_img