spot_img
spot_img
HomeArchivioMartina a Genova: Subito...

Martina a Genova: Subito aiuto agli sfollati e un progetto credibile per la ricostruzione
M

Siamo qui perché abbiamo bisogno di lavorare tutti insieme, non abbiamo bisogno delle divisioni alimentate da questo governo. Siamo qui per dare il nostro contributo fattivo, per dare una mano”: con queste parole, il segretario del Pd Maurizio Martina è arrivato a Genova, annunciando, durante la visita al cantiere del crollo di ponte Morandi, che da tutte le Feste dell’Unità organizzate dal partito e da tutti i circoli arriveranno fondi per il Comune di Genova, per far fronte all’emergenza dovuta al crollo del viadotti.

“Stiamo cercando di dare una mano al Comune – ha spiegato – che ha attivato una raccolta di fondi. Ci siamo agganciati a quella. In tutte le Feste dell’Unità e in tutti i circoli sono impegnati militanti a raccogliere fondi che il Comune destinerà agli sfollati”.

Durante la visita al centro mensa delle pubbliche assistenze, montato nei pressi del cantiere di ponte Morandi, il segretario ha aggiunto: “Mi sconvolge avere davanti un Governo che invece di richiamare alla responsabilità e all’unità un Paese, ha cercato il nemico e ha diviso. Genova non ha bisogno di questo”.

Per il segretario, il primo pensiero deve essere “per gli sfollati, affinché abbiano alloggi in tempi rapidi. Dopo viene la ricostruzione che deve avere un progetto credibile. Servono verità e giustizia. Genova non ha bisogno di propaganda come quella che arriva dal ministro Toninelli da sotto l’ombrellone. Noi siamo ancora qui oggi e rilanciamo il nostro impegno per gli sfollati e per tutta la città. Dobbiamo fare un lavoro tutti insieme”.

“Noi non abbiamo tutte le risposte, ma abbiamo proposto la Z.E.S., la zona economica speciale per il porto. Il Governo è pronto a dire sì a questo?” ha chiesto Martina. “Lavoriamo insieme a questo progetto? Lo rendiamo immediatamente operativo? È un segnale che, come mi hanno detto gli operatori economici, la città accoglierebbe positivamente. Mettiamo da parte la propaganda e lavoriamo al progetto. Uno sforzo collettivo. È il miglior modo che il Paese ha per rispondere a questa tragedia”.

Ultimi articoli

Correlati

Primarie PD: i risultati definitivi

La Commissione nazionale per il Congresso rende noti i dati definitivi sull'affluenza alle Primarie del 26 febbraio e...

PD, oggi alle 15 il passaggio di consegne Letta-Schlein

Si svolgerà oggi alle 15 nella sede del PD di Via Sant’Andrea delle Fratte 16 il passaggio di...

Buon lavoro Elly Schlein

“Il popolo democratico è vivo, c'è ed è pronto a rialzarsi con una linea chiara. Ce l'abbiamo fatta,...

Roggiani, affluenza attorno al milione di votanti

​​​​​"Mancano ancora i dati di alcune regioni e di alcune città, ma possiamo dire che l'affluenza si aggirerà...

Vota per un nuovo Partito Democratico

Domenica 26 febbraio si vota per la nuova segretaria o il nuovo segretario del PD. I seggi saranno aperti...
spot_img