spot_img
spot_img
HomeArchivioFirme false M5sInaccettabile lezione...

Firme false M5sInaccettabile lezione di moralità da chi ha doppia morale
F

 

Andrea Romano parlamentare PD commenta: “L’arresto di Marra, le dimissioni della Muraro, le bugie sulle chat, le firme false di Palermo, le scene a bocca chiusa dei Grillini coinvolti di fronte ai magistrati, con Nuti che dice di essersene andato e invece è ancora al suo posto: sono alcune delle scene dell’affrescoche ritrae la vera “natura” grillina.

 

Nonostanteciò vengono pure a fare la morale. Il PD quando qualcosa non va interviene mentre i 5 stelle fanno finta di nulla o “manganellano” i giornalisti colpevoli solo di aver fatto il loro lavoro. Piuttosto Tofalo è ancora al suo posto al Copasir dopo quello che ha ammesso di fronte ai giudici?”

 

“Non è accettabile che dal movimento 5 stelle vengano lezioni di moralità al Partito democratico. Restiamo ancora in attesa di conoscere la verità sulla vicenda delle firme false a Palermo.

 

“E vorremmo sapere perchè alcuni deputati come Nuti, Mannino e Vita, pur dichiarandosi autosospesi, facciano ancora parte del gruppo parlamentare pentastellato. Vorremmo capire il senso della parola ‘sospensione’. E ci piacerebbe anche sapere perchè Tofalo, un altro deputato, coinvolto in una scandalosa vicenda legata al traffico di armi con Libia e Siria, sia ancora al suo posto nel Copasir.

O vogliamo parlare di Roma e della giunta Raggi? Consiglio al M5S maggiore pudore: sulla moralità loro non sono un pulpito credibile”, dichiara il senatore del Pd Stefano Esposito.

 

La vice capogruppo Pd alla Camera Alessia Morani sottolinea;“Non possono dare lezioni di moralità, per loro doppia morale è la regola. Grillo & co. sono gli ultimi titolati a dare lezioni di moralità a chiunque e in particolare al Pd.

Attendiamo ancora di capire perché alcuni artefici del pasticcio delle firmedi Palermo, i deputati Nuti, Mannino e Vita, facciano ancora parte del Gruppo M5s anche se da quelle parti sostengono che siano stati sospesi. O perché, un altro deputato, Tofalo, coinvolto in una scandalosa vicenda legata al traffico di armi con Libia e Siria, sia ancora al suo posto nel Copasir.

Per non parlare delle sempre oscure vicende romane”. “Ma ormai è evidente come per i M5s la doppia morale sia regola e come la vicenda di Stefano Graziano non abbia loro insegnato nulla”, conclude Morani.

 

Ernesto Carbone, parlamentare Pd aggiunge: “I 5 Stelle dalla morale a corrente alternata raccontino piuttosto com’è finita la vicenda delle firme false a Palermo. I fantomatici probiviri 5 Stelle non avevano sospeso i deputati Mannino, Di Vita e Nuti? Sarebbe il caso che spiegassero questa sospensione fantasma visto che tutti sono ancora saldamente attaccati alla loro poltrona: tutti e tre ancora iscritti al gruppo parlamentare M5s, la deputata Mannino è addirittura segretaria d’aula e Nuti siede indisturbato tra i componenti della commissione Antimafia.

Di Battista intendeva questo quando diceva “non faremo sconti a nessuno?”

 

 

 

Ultimi articoli

Correlati

Primarie PD: i risultati definitivi

La Commissione nazionale per il Congresso rende noti i dati definitivi sull'affluenza alle Primarie del 26 febbraio e...

PD, oggi alle 15 il passaggio di consegne Letta-Schlein

Si svolgerà oggi alle 15 nella sede del PD di Via Sant’Andrea delle Fratte 16 il passaggio di...

Buon lavoro Elly Schlein

“Il popolo democratico è vivo, c'è ed è pronto a rialzarsi con una linea chiara. Ce l'abbiamo fatta,...

Roggiani, affluenza attorno al milione di votanti

​​​​​"Mancano ancora i dati di alcune regioni e di alcune città, ma possiamo dire che l'affluenza si aggirerà...

Vota per un nuovo Partito Democratico

Domenica 26 febbraio si vota per la nuova segretaria o il nuovo segretario del PD. I seggi saranno aperti...
spot_img