spot_img
spot_img
HomeArchivioLavoro, Misiani: "Ora un...

Lavoro, Misiani: “Ora un patto sociale su salario minimo, rinnovo dei contratti e taglio del cuneo fiscale”
L

“Il governo in questi mesi ha fatto scelte importanti, stanziando 30 miliardi euro per le famiglie e le imprese. Per noi la prima scelta indispensabile è dunque prorogare almeno per il prossimo trimestre l’azzeramento degli oneri di sistema, il taglio dell’Iva sul gas, il bonus sociale su luce e gas rafforzato, il taglio delle accise sulla benzina e sul gasolio. Come Pd pensiamo poi sia necessario un salto di qualità per rispondere all’ulteriore insopportabile allargamento delle disuguaglianze. Serve un patto sociale per rilanciare il potere d’acquisto di salari, stipendi e redditi. E’ ora di introdurre, come insiste il ministro Orlando, un salario minimo ancorato ai contratti collettivi più rappresentativi, occorre tagliare il cuneo fiscale in misura maggiore rispetto al 1,5 mld fatto finora, bisogna rinnovare i contratti collettivi scaduti. La strada maestra è per noi l’estensione della tassa sugli extraprofitti anche ad altri settori”.

Lo ha detto a Radio Immagina il senatore Antonio Misiani, responsabile nazionale economia per il Pd.

“Bisogna cominciare a pensare – ha proseguito Antonio Misiani – di far scattare un aumento delle aliquote in caso di extra profitti ingiustificati in condizioni normali di mercato. Dobbiamo puntare alla redistribuzione sociale per aiutare le famiglie più fragili e le imprese energivore, altrimenti l’economia rischia di fermarsi”.

Ultimi articoli

Correlati

Primarie PD: i risultati definitivi

La Commissione nazionale per il Congresso rende noti i dati definitivi sull'affluenza alle Primarie del 26 febbraio e...

PD, oggi alle 15 il passaggio di consegne Letta-Schlein

Si svolgerà oggi alle 15 nella sede del PD di Via Sant’Andrea delle Fratte 16 il passaggio di...

Buon lavoro Elly Schlein

“Il popolo democratico è vivo, c'è ed è pronto a rialzarsi con una linea chiara. Ce l'abbiamo fatta,...

Roggiani, affluenza attorno al milione di votanti

​​​​​"Mancano ancora i dati di alcune regioni e di alcune città, ma possiamo dire che l'affluenza si aggirerà...

Vota per un nuovo Partito Democratico

Domenica 26 febbraio si vota per la nuova segretaria o il nuovo segretario del PD. I seggi saranno aperti...
spot_img