spot_img
spot_img
HomeEconomia e lavoroIta, Misiani: "Azzeramento Cda...

Ita, Misiani: “Azzeramento Cda desta molte perplessità”
I

“L’azzeramento del Cda di Ita Airways, che ha portato all’uscita dell’AD Fabio Lazzerini e dei consiglieri Ugo Arrigo e Frances Ouseley e alla designazione di un nuovo consiglio privo di consiglieri con esperienza nel settore, in una fase di transizione estremamente delicata a meno di due mesi dalla firma dell’accordo con cui Lufthansa si è impegnata a entrare nel capitale della compagnia, desta molte perplessità”, lo afferma Antonio Misiani, responsabile Infrastrutture della Segreteria nazionale PD, e aggiunge: “È opportuno – osserva – che il governo spieghi con chiarezza le motivazioni di questa decisione nel merito e riguardo alla tempistica, a fronte di risultati economici nettamente migliori rispetto al budget 2023. Il PD chiederà i necessari chiarimenti al Ministro Giorgetti in sede parlamentare”.

Ultimi articoli

Correlati

Pasticcio Pnrr, spesi meno della metà dei fondi. E il governo si sottrae al confronto

il governo sta danneggiando il Paese. Boccia a La Russa: "Fitto si sottrae al confronto"

Pnrr, Misiani: “Transizione 5.0 in alto mare, governo non pervenuto”

“Il programma Transizione 5.0 annunciato trionfalmente dal ministro Urso è a ‘carissimo amico’, stando a quello che riportano...

“Le morti sul lavoro non sono una fatalità ma una vera tragedia”. Parla Maria Cecilia Guerra

All’indomani dell’ennesima strage sul lavoro – i cinque morti nel cantiere di Firenze – si riaccende l’attenzione su un tema che non dovrebbe mai vederla spenta: la sicurezza sul lavoro. Qual è la situazione nel nostro Paese, e cosa serve per intervenire davvero?

Ex Ilva, Misiani: “Speriamo il commissariamento non sia fatto sulla pelle lavoratori”

“Dopo mesi e mesi di incertezze e di divisioni all’interno del governo Meloni, il commissariamento della ex Ilva...

La sicurezza dei lavoratori prima di tutto: basta sub appalti a cascata

L'idea della segretaria dem: "Chiediamo si estenda anche al privato l'obbligo di utilizzo del contratto edile"
spot_img