spot_img
spot_img
HomeArchivioIstat, vola la fiducia...

Istat, vola la fiducia dei consumatori e delle imprese

“Ai dati positivi delle ultime settimane che attestano fatti concreti seguono le opinioni degli italiani. E si tratta di opinioni che migliorano continuamente”.

A sottolinearlo in una nota è il responsabile Economia del Pd Filippo Taddei.

 

“E’ piuttosto entusiasmante – prosegue – osservare una crescita di tutti gli indicatori sulla fiducia dei consumatori della portata che vediamo oggi: il livello più alto di fiducia dal 2007 sia per famiglie che per le imprese, il dato migliore dal 2008 per quanto riguarda sia la situazione corrente che le aspettative economiche per i prossimi 12 mesi”.

 

“Non era certo scontato arrivare così in fretta ad un cambiamento di percezione così profondo e così diffuso, seguendo il dibattito pubblico italiano. E’ ora di superare la schizofrenia di una discussione di politica economica che oscilla tra le banalità di soluzioni semplici e inapplicabili e il catastrofismo di analisi sistemiche che non spiegano mai nulla”, conclude Taddei per il quale “i nostri consumatori e le nostre imprese hanno ritrovato un’ancora alle loro percezioni nella politica: è una politica nuova perchè annuncia le riforme che realizza, semplice e determinata perchè sa sopportare i costi delle proprie decisioni”.

 

“La fiducia di consumatori (+3,4) e imprese (+2,3) sale anche a settembre. Il futuro torna a rappresentare una speranza e non solo una paura”. Lo scrive su Twitter Debora Serracchiani, vicesegretario del Pd, commentando i dati pubblicati dall’Istat che vede aumentato l’indice di fiducia dei consumatori a settembre a 112,7 da 109,3 del mese precedente.

 

 


“Se ancora servisse una conferma che l’azione del governo abbia favorito e inciso positivamente sulla crescita e la ripresa, con i dati dell’Istat sulla fiducia delle imprese, mai a un livello così alto negli ultimi 8 anni, non c’è più alcun dubbio sull’efficacia delle riforme e delle iniziative intraprese dall’inizio del mandato di Renzi”. Lo afferma il senatore del Pd Giorgio Tonini.

“Anche la percezione da parte dei consumatori di un miglioramento della situazione economica, propria e del Paese, che induce a guardare positivamente al futuro e imprime slancio alla propensione all’acquisto, è -aggiunge Tonini- un elemento fondamentale per favorire la crescita. Come rileva anche Codacons, una maggior fiducia a breve termine porta le famiglie a non rimandare più le spese in attesa di periodi migliori. E ciò ci sprona a proseguire, anzi accelerare, sulla strada delle riforme”.

 

Il dato dell’Istat sulla fiducia delle imprese e consumatori “mostra come gli italiani stiano tornando a guardare con positività al futuro. E’ un’ottima notizia che dimostra come l’operato del governo Renzi abbia impresso un cambio di passo oggettivo e concreto. Non ci accontentiamo e proseguiremo sulla strada delle riforme per accelerare la crescita del Paese”. Lo ha dichiarato il deputato Marco Di Maio, componente della commissione Finanze e membro dell’ufficio di presidenza del gruppo Pd alla Camera.

 

 

Per Silvia Fregolent, parlamentare del PD: “La fiducia dei consumatori ai massimi da 13 anni, calano il ricorso alla cig, aumentano gli ordinativi. Sono i segnali di un paese che riparte. In particolare si rafforza sul terreno della fiducia a dimostrazione che gli effetti delle riforme del governo stanno producendo risultati concreti che convincono l’Italia e gli italiani”.

 

 

“Fare le riforme aiuta la fiducia del Paese”. Lo dichiara Giuseppina Maturani, vice presidente del Gruppo del Pd al Senato che aggiunge: “anche i dati di oggi forniti dall’Istat confermano che il clima nel nostro Paese sta cambiando positivamente. L’accresciuta fiducia dei consumatori e delle imprese è un altro piccolo ma importante segnale che l’Italia si sta rimettendo in piedi e costituisce l’ennesima conferma che la strada intrapresa dal nostro governo è quella giusta: fare le riforme aiuta la fiducia del Paese. La legge di stabilità che tra qualche settimana cominceremo a discutere sarà un altro passo in questa direzione”.

Ultimi articoli

Correlati

Primarie PD: i risultati definitivi

La Commissione nazionale per il Congresso rende noti i dati definitivi sull'affluenza alle Primarie del 26 febbraio e...

PD, oggi alle 15 il passaggio di consegne Letta-Schlein

Si svolgerà oggi alle 15 nella sede del PD di Via Sant’Andrea delle Fratte 16 il passaggio di...

Buon lavoro Elly Schlein

“Il popolo democratico è vivo, c'è ed è pronto a rialzarsi con una linea chiara. Ce l'abbiamo fatta,...

Roggiani, affluenza attorno al milione di votanti

​​​​​"Mancano ancora i dati di alcune regioni e di alcune città, ma possiamo dire che l'affluenza si aggirerà...

Vota per un nuovo Partito Democratico

Domenica 26 febbraio si vota per la nuova segretaria o il nuovo segretario del PD. I seggi saranno aperti...
spot_img