spot_img
spot_img
HomeArchivioImmigrazione, la proposta dell'Italia...

Immigrazione, la proposta dell’Italia alla UE

Il “Migration compact” e la lettera del Premier Matteo Renzi inviata ai presidenti di Commissione e Consiglio Ue, Jean-Claude Juncker e Donald Tusk.

Matteo Renzi propone alle istituzioni comunitarie di seguire con i paesi partner il modello dell’accordo tra Turchia e Unione europea per fronteggiare l’emergenza migranti.

“Il nostro non-paper è centrato sull’idea di sviluppare un modello di offerta ai Paesi partner all’interno del quale alle misure proposte dalla UE (supporto finanziario e operativo rafforzato) corrispondono impegni precisi in termini di efficace controllo delle frontiere, riduzione dei flussi di migranti, cooperazione in materia di rimpatri/riammissioni, rafforzamento del contrasto al traffico di esseri umani.

Molto si può già fare rifocalizzando verso i paesi prioritari risorse e strumenti esistenti e migliorandone la governance; ma occorre andare oltre prevedendo nuove e innovative fonti di finanziamento utili per coprire i costi futuri dell’accordo con la Turchia”.

In particolare, “sarà fondamentale finanziare e gestire a livello europeo 1) un piano d’azione straordinario di rimpatri; 2) supporto legale, logistico, finanziario e infrastrutturale per la gestione dei flussi migratori nei paesi partner anche attraverso uno screening accurato in loco tra rifugiati e migranti economici”.

Testo completo

Ultimi articoli

Correlati

Primarie PD: i risultati definitivi

La Commissione nazionale per il Congresso rende noti i dati definitivi sull'affluenza alle Primarie del 26 febbraio e...

PD, oggi alle 15 il passaggio di consegne Letta-Schlein

Si svolgerà oggi alle 15 nella sede del PD di Via Sant’Andrea delle Fratte 16 il passaggio di...

Buon lavoro Elly Schlein

“Il popolo democratico è vivo, c'è ed è pronto a rialzarsi con una linea chiara. Ce l'abbiamo fatta,...

Roggiani, affluenza attorno al milione di votanti

​​​​​"Mancano ancora i dati di alcune regioni e di alcune città, ma possiamo dire che l'affluenza si aggirerà...

Vota per un nuovo Partito Democratico

Domenica 26 febbraio si vota per la nuova segretaria o il nuovo segretario del PD. I seggi saranno aperti...
spot_img