spot_img
spot_img
HomeArchivioGrillo ha un blog...

Grillo ha un blog a sua insaputa

“Ora vi racconto una storia simpatica, simpatica. Un noto comico, che ha costruito la propria fama sopratutto con il suo Blog, i suoi profili Facebook e Twitter, un bel giorno decide di dire a 400.000 iscritti e diversi milioni di elettori del PD: “Tutti collusi. Tutti complici. Con le mani sporche di petrolio e denaro”.

Trattandosi di un comico ho cercato di leggere tra le pieghe del messaggio la battuta ma – ahimè – ho trovato solo offese.
Quindi ho cercato di tutelare la nostra immagine, non tanto per me quanto per la comunità che rappresento, attraverso un’azione legale. Dicono che loro sono per la legalità? Bene, lo dimostrino: si lascino processare. Poi il comico ha anche una certa esperienza di tribunali…

E qui un nuovo equivoco: leggendo la memoria difensiva con cui il comico rispondeva alla denuncia, ho creduto di essere di fronte al copione del suo nuovo spettacolo ma il mio avvocato ha confermato: “è la sua memoria difensiva”.
E lo volete sapere cosa dice il comico?

Che il comico “non è responsabile, né gestore, né moderatore, né direttore, né provider, né titolare del dominio, del Blog, né degli account Twitter, né dei Tweet e non ha alcun potere di direzione né di controllo sul Blog, né sugli account Twitter, né sui tweet e tanto meno su ciò che ivi viene postato.”

Cioè scrive insulti e poi finge di non sapere chi è stato?

Una sola parola: vergognati, caro Beppe Grillo.
La tua difesa è ridicola, se vuoi parlare a milioni di persone abbine rispetto e assumiti la responsabilità delle cose che dici e scrivi di fronte a loro e di fronte alla legge. Noi andremo fino in fondo”. Così Francesco Bonifazi, tesoriere PD.

 

“I senatori Dem commentano su Twitter il post in cui Grillo nega la paternità degli insulti al Partito Democratico sul suo blog. Scrive Pamela Orrù, “Insomma, gli articoli sul blog si scrivono da soli e nessuno risponde delle calunnie che vengono scritte e diffuse? Vigliacchi a 5stelle. “Le sentenze – prosegue Mauro Del Barba – le fanno i giudici, non i blog. Anche perché chi risponde di ciò che scrive ‘il blog’ se non Beppe stesso?”.

 

Stefano Vaccari continua: “Ma se la mozione di sfiducia al ministro Lotti è voluta dal Blog di Grillo, ci state dicendo che nessuno risponderà delle calunnie? Vigliacchi a 5stelle”.

 

Scrive il presidente del PD Matteo Orfini su Facebook: “Caro Beppe Grillo, ho tre domande per te:
1. Leggo dal tuo post che non sei responsabile dei contenuti non firmati sul sito www.beppegrillo.it. Il fatto che tu non sia responsabile dei contenuti pubblicati su un dominio che porta il tuo nome (beppegrillo.it) fa già abbastanza sorridere, ma restiamo seri. Potremmo dunque sapere chi è il responsabile di quei contenuti? In alcuni casi sul tuo blog sono stati commessi reati (di diffamazione, per iniziare) ed è giusto che quando una persona si sente offesa abbia il diritto di chiedere giustizia a un tribunale.
2. È possibile sapere chi è Emanuele Bottaro, il titolare del dominio www.beppegrillo.it, e in base a quali criteri è stato scelto?
3. Dici di non essere autore nemmeno dei contenuti pubblicati sugli account Facebook e Twitter CERTIFICATI a tuo nome. Mi chiedo dunque: quei contenuti chi li scrive? E sono approvati da te?”

 

 

Ultimi articoli

Correlati

Primarie PD: i risultati definitivi

La Commissione nazionale per il Congresso rende noti i dati definitivi sull'affluenza alle Primarie del 26 febbraio e...

PD, oggi alle 15 il passaggio di consegne Letta-Schlein

Si svolgerà oggi alle 15 nella sede del PD di Via Sant’Andrea delle Fratte 16 il passaggio di...

Buon lavoro Elly Schlein

“Il popolo democratico è vivo, c'è ed è pronto a rialzarsi con una linea chiara. Ce l'abbiamo fatta,...

Roggiani, affluenza attorno al milione di votanti

​​​​​"Mancano ancora i dati di alcune regioni e di alcune città, ma possiamo dire che l'affluenza si aggirerà...

Vota per un nuovo Partito Democratico

Domenica 26 febbraio si vota per la nuova segretaria o il nuovo segretario del PD. I seggi saranno aperti...
spot_img