spot_img
spot_img
HomeNotizieGramsci, PD: "Nel buio...

Gramsci, PD: “Nel buio del Ventennio ha avuto la forza di immaginare un’Italia libera”

Una delegazione del Partito democratico composta da Michele Fina, tesoriere nazionale, Marco Sarracino, della segreteria nazionale, si è recata oggi al Cimitero Acattolico di Roma per deporre un cuscino di fiori sulla tomba di Antonio Gramsci, nell’anniversario della sua scomparsa.
 
’Bisogna impedire a quel cervello di funzionare per almeno vent’anni’. Usò queste parole il Pubblico Ministero fascista Isgrò nei confronti di Antonio Gramsci, nel ‘Processone’ che nel 1928 lo condannò in carcere. Tuttavia il cervello e la vita di Gramsci, le sue intuizioni e il suo esempio ‘funzionano’ ancora oggi”, hanno dichiarato Michele Fina e Marco Sarracino.
 
“Studiato sempre più in tutto il mondo, interprete originale della cultura italiana, capo politico che ha avuto la forza di immaginare, dal buio del Ventennio, un’Italia libera e più giusta. Oggi ricordiamo il giorno della sua morte, il 27 aprile 1937”, hanno concluso.

Ultimi articoli

Correlati

Serracchiani: Con le legge Nordio cade l’unica forma di difesa contro gli abusi di potere

La responsabile Giustizia del Pd a Repubblica: il solito provvedimento bandiera

Dalla Puglia un’ottima notizia: sì alla legge contro l’omotransfobia

Zan: "Mentre il governo Meloni continua a discriminare, dalle regioni di centrosinistra arriva un impegno importante per i diritti di tutte le persone"

Il governo conferma 250 milioni di tagli ai Comuni

Boccia: penalizzati i Comuni più attivi. Mentre Giorgetti descrive un Paese da favola e inventa risultati che vede solo lui

Schlein: “Non cerchiamo modelli, ma la nostra strada per battere le destre”

La segretaria del Pd a la7 rilancia "un'alleanza costruita sui bisogni concreti delle persone". E avverte: "il tempo dei veti è finito"

La Francia lo dimostra: la destra si può battere

Provenzano: "In Francia vince un'idea di cambiamento e vince l'unità. Un'unità complicata, diffcile, in questo caso decisiva per battere la destra"
spot_img