spot_img
spot_img
HomeArchivioGoverno, Sassoli: Non sapere...

Governo, Sassoli: Non sapere chi vincerà le elezioni potrebbe costarci caro
G

“Dobbiamo alzare il pilastro della responsabilità e dobbiamo farlo insieme, politica e mondo dell’impresa”. Così David Sassoli, vicepresidente del Parlamento europeo, intervistato dal direttore del Corriere della Sera, Luciano Fontana, sul palco del Teatro San Carlo nel corso della celebrazione dei 100 anni dell’Unione industriale di Napoli. “Abbiamo sei mesi per agganciarci alla ripresa e posizionarci nel gruppo di testa dell’Unione. Il momento è favorevole, ma serve completare un quadro di riforme indispensabili perché subito dopo ci sarà il periodo elettorale e quello che accadrà dopo non lo sa nessuno. Se perdiamo questi sei mesi saremo più fragili il prossimo anno, che secondo le previsioni sarà l’anno della ripresa. Il governo Gentiloni è molto apprezzato e se saremo ordinati l’Italia riuscirà ad ottenere la flessibilità necessaria ad alleggerire la manovra d’autunno. Certo, una legge elettorale che non dirà chi ha vinto potrà costarci cara, e dobbiamo saperlo”.

Ultimi articoli

Correlati

Primarie PD: i risultati definitivi

La Commissione nazionale per il Congresso rende noti i dati definitivi sull'affluenza alle Primarie del 26 febbraio e...

PD, oggi alle 15 il passaggio di consegne Letta-Schlein

Si svolgerà oggi alle 15 nella sede del PD di Via Sant’Andrea delle Fratte 16 il passaggio di...

Buon lavoro Elly Schlein

“Il popolo democratico è vivo, c'è ed è pronto a rialzarsi con una linea chiara. Ce l'abbiamo fatta,...

Roggiani, affluenza attorno al milione di votanti

​​​​​"Mancano ancora i dati di alcune regioni e di alcune città, ma possiamo dire che l'affluenza si aggirerà...

Vota per un nuovo Partito Democratico

Domenica 26 febbraio si vota per la nuova segretaria o il nuovo segretario del PD. I seggi saranno aperti...
spot_img