spot_img
spot_img
HomeGiustiziaGiustizia, PD: "Meloni come...

Giustizia, PD: “Meloni come Berlusconi: garantista solo per gli amici”

“Meloni come Berlusconi. L’unica differenza è che lui ci metteva la faccia e lei si nasconde dietro fonti anonime. Ha gettato la maschera: il suo garantismo è solo per i sodali di partito. Per i cittadini comuni un florilegio di nuovi reati e ai politici amici la pretesa dell’impunità”. Lo dichiara in una nota Debora Serracchiani, responsabile Giustizia nella segreteria Pd.
“Come ai vecchi tempi di Silvio Berlusconi. La presidente del Consiglio, Giorgia Meloni segue le orme del fondatore di Forza Italia. Lei, erede di quel Msi schierato contro la mafia e dalla parte dei magistrati. Oggi li delegittima come fece Berlusconi. Lei, con la Santanché, con il presidente La Russa, il ministro Nordio, il sottosegretario Delmastro insieme contro i poteri dello Stato”. Lo scrive Sandro Ruotolo, responsabile Informazione nella segreteria Pd.
Gli fa eco Marco Furfaro, responsabile Iniziative politiche, Contrasto alle diseguaglianze, Welfare, che su Twitter scrive: “Diceva di essere pronta, che avrebbe rivoltato l’Europa e difeso gli interessi degli italiani. È finita che gli italiani sono sempre più poveri. E gli unici interessi che difende Giorgia Meloni sono quelli dei suoi compagni di partito da scandali, polemiche e persino inchieste. Prima ha sistemato nei ruoli chiave dell’esecutivo e dello Stato una classe dirigente imbarazzate e ora attacca i magistrati per coprire le loro inadeguatezze. Nel frattempo, il 60% delle famiglie italiane fatica ad arrivare a fine mese. Per gli amici, l’impunità, per gli italiani la povertà. Complimenti”.

Ultimi articoli

Correlati

Guerra: “Divari di istruzione, più che il merito pesa la nascita”

I dati diffusi da Istat confermano l’immagine di una società in cui le diseguaglianze si trasmettono di genitori in figli

Schlein: “La Liguria ai domiciliari per colpa di Toti, si dimetta”

Oggi a Genova la manifestazione "Liguria, diritto al futuro". La segretaria dem a La stampa: "È inaccettabile che una regione intera sia paralizzata dalle vicende giudiziarie che riguardano Toti"

Schlein: Sulla sanità Meloni dia risposte e si ricordi che è al governo

La segretaria del Pd replica a Ciriani: "Il ministro lavori per trovare soluzioni condivise. La nostra proposta è semplice, e resta sul tavolo"

Salva-casa: siamo alla sanatoria ammessa sempre e comunque

In Aula alla Camera un decreto che allarga ancora il perimetro della sanatoria. Braga: "Mai così avanti, è deregulation totale"

Serracchiani: Con le legge Nordio cade l’unica forma di difesa contro gli abusi di potere

La responsabile Giustizia del Pd a Repubblica: il solito provvedimento bandiera
spot_img