spot_img
spot_img
HomeArchivioGaranzia Giovani: a cinque...

Garanzia Giovani: a cinque settimane dal via 74.394 adesioni
G

Ci si può registrare attraverso il sito dedicato e i portali regionali. 17 le convenzioni firmate finora con le Regioni, mentre sono stati siglati i protocolli con Finmeccanica, CIA, AGIA e con le organizzazioni che fanno parte di Rete Imprese Italia.

Il primo maggio 2014 è partita ufficialmente la Garanzia Giovani. Al 5 giugno 20141 si sono registrati a Garanzia Giovani 74.394 giovani: 47.112 lo hanno fatto attraverso il sito nazionale www.garanziagiovani.gov.it e 27.282 attraverso i portali regionali. È quanto ha comunicato il ministero del lavoro pubblicando, al riguardo, il quinto report.

La provenienza geografica (residenza) dei giovani mostra che la maggior parte di loro risiede in Campania con 15.160 unità, pari al 20% del totale, in Sicilia con il 17% (12.340 unità) e in Toscana con l’8% (5.982 unità). Per quanto riguarda il genere dei giovani che si sono registrati, si nota come il 53% delle registrazioni (39.506 unità) ha interessato uomini mentre quelle che hanno riguardato le donne sono state 34.888, pari al 47%.

In termini di età dei giovani, il 49% delle registrazioni, pari a 36.587 (20.831 uomini e 15.756 donne) ha interessato i giovani di età compresa tra i 19 e i 24 anni, mentre sono state 34.892, pari al 47%, quelle che hanno interessato giovani dai 25 ai 29 anni (16.879
uomini e 18.013 donne) e 2.915, pari al 4%, i giovani dai 15 ai 18 anni (1.796 uomini e 1.119 donne).

Analizzando le adesioni, si legge nel comunicato del Ministero del Lavoro, è importante innanzitutto sottolineare il fatto che ciascun giovane può scegliere di “aderire” indicando anche più di una regione.

Il dato delle adesioni illustra dunque il totale delle scelte effettuate dai giovani per ricevere il portafoglio di servizi tra quelli previsti dal programma.

L’88% dei giovani che si sono registrati (pari a 65.774 unità) ha effettuato una sola adesione. Il restante 12% ha invece effettuato più di una adesione.

Indagando ulteriormente sulle adesioni, si nota come la scelta sia ricaduta per la maggior parte nelle seguenti tre Regioni: Campania con il 16% del totale, pari a 15.843 adesioni, seguita da Sicilia con il 13% del totale, pari a 12.337 adesioni e Lazio con il 9% del totale, pari a 9.001 di adesioni: queste tre regioni insieme assorbono circa il 38% delle adesioni.

Ultimi articoli

Correlati

Primarie PD: i risultati definitivi

La Commissione nazionale per il Congresso rende noti i dati definitivi sull'affluenza alle Primarie del 26 febbraio e...

PD, oggi alle 15 il passaggio di consegne Letta-Schlein

Si svolgerà oggi alle 15 nella sede del PD di Via Sant’Andrea delle Fratte 16 il passaggio di...

Buon lavoro Elly Schlein

“Il popolo democratico è vivo, c'è ed è pronto a rialzarsi con una linea chiara. Ce l'abbiamo fatta,...

Roggiani, affluenza attorno al milione di votanti

​​​​​"Mancano ancora i dati di alcune regioni e di alcune città, ma possiamo dire che l'affluenza si aggirerà...

Vota per un nuovo Partito Democratico

Domenica 26 febbraio si vota per la nuova segretaria o il nuovo segretario del PD. I seggi saranno aperti...
spot_img